Bassa autostima

bassa autostima foto Bassa autostima può verificarsi a qualsiasi età, ma i suoi fini sono formati dai genitori durante l'infanzia. Nella società moderna, è un problema comune ed è caratterizzato da una visione inadeguata della personalità stessa. Questo problema può rovinare seriamente la vita di un individuo. I principali "compagni" di bassa autostima includono imbarazzo, paura di non essere accettati o rifiutati, indecisione, mancanza di fiducia nel potenziale personale e attrattiva personale, gelosia, vigliaccheria, timidezza, eccessiva suscettibilità, invidia , paura di apparire ridicoli. Le persone con bassa autostima potrebbero non vincere mai. Sono ovviamente in una posizione svantaggiata nella società.

Le ragioni della bassa autostima

Le ragioni principali per la comparsa di una bassa autostima includono la valutazione e l'influenza dei genitori durante l'infanzia, l'adozione di opinioni valutative delle persone circostanti come una realtà oggettiva, dando importanza ad alcuni affari in cui si è fallito, un livello sovrastimato di aspirazioni.

L'autostima della personalità, come tante altre cose, inizia la sua formazione sin dalla prima infanzia. In questo periodo, il bambino non può ancora valutare in modo indipendente le sue azioni e azioni, quindi, prende una decisione su se stesso suggerendo la sua cerchia interna, principalmente con l'aiuto delle reazioni dei genitori a tutte le sue azioni e azioni. Senza pagare i bambini l'amore, l'attenzione e i genitori di carezza in essi danno origine a una bassa autostima. La costante critica dei bambini, le eccessive richieste su di loro influenzano necessariamente la loro intera vita futura. La continua critica di figure significative per i bambini porta a un grado molto basso di autostima. Il bambino si abitua a continue critiche e lo percepisce come la norma. Quindi, crescendo, non richiederà più un atteggiamento migliore.

Un altro motivo di bassa autostima, che ha origine dall'infanzia, è l'uso di "speronamento" nell'educazione dei genitori. L'uso eccessivo di questo metodo educativo può causare un grande senso di responsabilità nei bambini, che in seguito porta a un vincolo emotivo. Spesso, gli adulti dicono: "Tuo padre è una persona rispettata, quindi devi comportarti come lui." Nella mente subconscia del bambino, si forma un modello di riferimento che incarna quello che diventerà buono e perfetto, poiché non si materializza, c'è una discrepanza tra l'ideale e la realtà esistente.

Malattie infantili o difetti esterni possono anche dare un contributo negativo allo sviluppo dell'autostima. Un bambino malato o un bambino con aspetto alterato si sente diverso dagli altri. Se, durante l'infanzia, i suoi pari si facevano beffe dei suoi difetti, ricordandogli costantemente la loro esistenza, allora un tale bambino avrebbe una bassa autostima.

A prescindere dalla buona o cattiva esecuzione del compito, ci sono sempre persone che criticano. Se una persona accetterà tutte le dichiarazioni degli altri intorno a lui sulla fede, allora questo influenzerà necessariamente la sua autostima.

Le persone con bassa autostima sono caratterizzate da un sostegno costante che dà grande importanza a certi eventi o si considerano ovviamente dei perdenti rispetto agli altri. Questo distrugge la fiducia in se stessi e il potenziale personale, porta a una perdita della dignità personale, che alla fine porta a una bassa autostima.

Spesso, gli individui inconsapevolmente definiscono da soli, con l'obiettivo di raggiungere, obiettivi così sopravvalutati e un brevissimo periodo di tempo per rendersi conto che la loro realizzazione è praticamente irreale. Dopo aver fallito nel raggiungere questi obiettivi, la loro autostima si deteriora in modo significativo. L'individuo cessa di credere nel potenziale personale, si disillude delle proprie capacità e smette di fare qualsiasi tentativo di realizzare il suo sogno.

Segni di bassa autostima

Il segno principale su cui si può concludere che l'individuo ha un basso livello di autostima è legato alla sua personalità. Dopo tutto, gli altri percepiscono intuitivamente una persona in accordo con la sua autostima. Pertanto, se una persona si tratta con rispetto e accetta la sua personalità, allora sarà sicuramente accettata e rispettata dalla società circostante. Se una persona non ama se stesso, allora non dovresti aspettarti l'amore dalle persone intorno a te. Dopotutto, quando un individuo si umilia ai suoi stessi occhi, è anche abbastanza difficile per gli altri relazionarsi con lui e pensarlo diversamente.

Inoltre, un individuo con bassa autostima sceglierà inconsciamente per se stesso gli stessi partner nell'interazione, che ancora una volta confermerà solo tale autostima. Questo comportamento deriva dal fatto che ogni persona tende a certificare involontariamente la propria autostima. Questa tendenza è naturale per le persone con incertezza interna, indecisione e bassa autostima.

Il problema della bassa autostima è spesso accompagnato dall'abitudine di lamentarsi continuamente della vita, delle circostanze, dell'impotenza, dell'incapacità di cambiare qualsiasi cosa nelle condizioni attuali, dell'urgenza di chiamarsi mentalmente sfortunato, cattivo, imperfetto, ecc.

La sensazione di autocommiserazione deriva dall'incapacità di gestire la propria vita. Le persone si arrendono consapevolmente alla misericordia degli altri o delle circostanze. Sono spinti in una direzione o nell'altra. Permettono agli altri di arrabbiarsi, ferire, sgridare, criticare e ira, perché hanno un carattere dipendente e amano l'attenzione, vogliono che tutti siano buoni. Spesso, molte persone si rallegrano di essere malate. Dopotutto, la forza sta nella debolezza: le persone intorno a loro cominciano a dare loro l'attenzione desiderata a tal punto e sono sempre pronte a servire.

Le persone tendono a incolpare gli altri e si lamentano di loro, perché si rifiutano di assumersi la responsabilità per tutto ciò che accade loro stessi. Dopotutto, è molto più facile dare la colpa alle persone intorno a te o alle circostanze senza successo che a capire che il problema sta in se stesso. Un individuo che ha l'abitudine di lamentarsi con gli altri e incolparli per i propri fallimenti, si sente come una persona inferiore e cerca di consolidare la propria posizione, umiliare gli altri. Molto spesso, gli individui incolpano gli altri per quello che non gli piace di se stessi o incolpano se stessi. Sono desiderosi di condannare in coloro che li circondano proprio quelle debolezze e quelle debolezze che sono in loro stesse.

Il problema della bassa autostima sta anche nel focalizzare la sua attenzione sulle proprie mancanze. Le persone con bassa autostima di solito assomigliano a questo: una testa depressa, espressioni facciali tristi, gli angoli della bocca sono abbassati verso il basso, rigidità dei movimenti, ecc. Una persona con un'adeguata autostima sembra più rilassata fisicamente.

Il modo di vestire testimonia anche l'adeguatezza dell'autostima. Capelli, vestiti, trucco e toelettatura sono una sorta di auto-presentazione dell'individuo.

Gli individui con bassa autostima sono caratterizzati da reazioni inadeguate alle critiche. Accettano eventuali commenti e dichiarazioni sul proprio account. Devi capire che assolutamente tutte le persone possono sbagliare. La discussione e l'analisi degli errori saranno costruttivi, se la conversazione è condotta con una persona adeguata. Un individuo con un basso livello di autostima percepisce l'analisi degli errori come un insulto personale, una sorta di prova della propria inferiorità, trauma emotivo.

La bassa autostima impedisce a una persona del genere di separare la sua personalità dal problema, dalla situazione. Gli individui che indossano maschere finte pensano di essere peggio di altri. Nel tentativo di resistere a questa sensazione, sono spesso familiari, vanitosi, parlano troppo forte, ridicolosamente e cercano di uccidere il loro benessere materiale. Queste persone non vogliono mostrare il vero atteggiamento nei confronti della società circostante. Le maschere artificiali sono progettate per coprire la propria incertezza, sono un tentativo di compensare la mancanza di autostima.

Le persone con bassa autostima, di norma, sono caratterizzate dall'assenza di amici intimi. Provando antipatia per la propria personalità, sono fatti da "solitari" che vivono separatamente dalla società, o aderiscono a comportamenti opposti e si trasformano in persone aggressive, assertive, eccessivamente critiche, esigenti. Nessuno di questi comportamenti promuove relazioni amichevoli.

La bassa autostima può spesso essere accompagnata dalla paura di commettere un errore. Dubitando costantemente della capacità di realizzare ciò che gli altri si aspettano da lui, l'individuo di solito non fa nulla o può posticipare l'esecuzione di azioni per un periodo più lungo. La persona si rifiuta di prendere una decisione, perché crede di non poter fare la scelta giusta. Il risultato di una bassa autostima di un partner o di entrambi i coniugi allo stesso tempo può essere un divorzio. Fondamentalmente, tali sindacati si disgregano, in cui uno dei partner sperimenta un bisogno costante di dominare il coniuge, controllarlo o possederlo completamente.

Come sbarazzarsi della bassa autostima

L'emergere di una valutazione inadeguata di se stessi è, in realtà, una simbiosi di paure , sensi di colpa, risentimento, vergogna, che le persone spesso non si rendono conto.

Alta e bassa autostima sono considerate due facce della stessa medaglia di non ammissione della propria personalità. In effetti, nel caso del minimo fallimento, un livello sovrastimato di autostima si trasforma istantaneamente in un sottostimato, e in caso di successo, un grado di autostima sottostimato si trasforma rapidamente in un sopravvalutato, quindi non è mai adeguato. Pertanto, l'alta e bassa autostima può coesistere in una sola persona.

Come gestire una bassa autostima? Inizialmente, è necessario rilevare le cause della sua comparsa e ripensarli.

Affrontare una bassa autostima inizia con la consapevolezza dei propri vantaggi e difetti, certificando di possedere qualità e punti di forza degni di rispetto e apprezzamento. Puoi giocare con te stesso in un gioco abbastanza semplice, che è la realizzazione quotidiana di tre cose che ti portano gioia. Devi iniziare a vivere per te stesso, quindi dovresti fare piani semplici e soddisfarli, vivere di buon umore, avere un atteggiamento positivo, sorridere più spesso e lodarti regolarmente.

Bassa autostima, cosa fare? Prima devi amare te stesso con tutti i difetti, errori, difetti e difetti. Dovresti cercare di capire che tu, come ogni altra persona, non solo provi dagli svantaggi, ma hai ancora molti vantaggi e vantaggi.

Devi imparare a prenderti cura di te, della tua andatura, del tuo comportamento, ecc. Se noti che stai camminando per la strada, guardando i tuoi piedi, guarda avanti, metti un sorriso sul tuo viso, ricorda i piacevoli momenti della vita e coraggiosamente vai verso il sogno.

Come gestire una bassa autostima? Molto semplice! Hai solo bisogno di iniziare ad apprezzare te stesso. E per questo, concediti l'opportunità di fare ciò per cui la tua anima è, inizia a leggere di più. Forse hai bisogno di cambiare lavoro? Se questo non è possibile, allora trova un passatempo preferito.

Lavorare con una bassa autostima è l'autocontrollo e l'allenamento di forza di volontà. Riposo attivo, esercizio fisico, allenamenti quotidiani, doccia - rafforzano perfettamente il corpo e lo spirito.

Come sbarazzarsi della bassa autostima? La risposta a questa domanda sta in una buona attitudine verso gli altri e l'amore per il prossimo. Cerca di aiutare le persone, non evitare di chiedere aiuto se puoi aiutare. Questo ti darà valore ai tuoi occhi.

Cambia le tue opinioni sul mondo e sulla società. Sbarazzati dei pensieri costantemente deprimenti sulla necessità di migliorare l'autostima. Tali pensieri non porteranno a un buon risultato. La regola più importante sulla via verso un'adeguata autostima è la fiducia in se stessi, il potenziale personale e la propria forza.

Visualizzazioni: 75 179

21 commenti per pubblicare "Bassa autostima"

  1. Ho 30 anni, negli ultimi 2,3 anni mi sono ridotto all'autostima. La ragione di ciò - la persona stessa è da biasimare, ci tratteniamo sempre dall'essere divertenti o stupidi. E dovresti provare ad esprimere la tua opinione, pronunciare ogni parola. La cosa più importante è agire e tutto cambierà nel tempo. Credi in te stesso chi sei nella vita e cambia tutto per il meglio !!!

  2. Ho 16 anni, bassa autostima fin dall'infanzia, non mi concedo rancore, ma nei rapporti con le ragazze sono molto cattivo, non sono alfabetizzato, sono timido con gli amici a volte anche durante il bere in compagnia la mia autostima si fa conoscere come combattere.

    • Ciao Tarik. Non dare per scontato che qualcuno sia migliore di te. Tutti sono su un piano di parità. Non dire, non pensare male a te stesso e non permettere ad altri di pensarlo. Spesso l'incertezza viene dall'infanzia. La diffidenza, la timidezza, la depressione, l'esperienza negativa influenzano enormemente lo sviluppo dell'incertezza. Devi darti l'installazione: posso, lo farò, tutto funzionerà. Insegnati a pensare solo in positivo, traccia il tuo negativo e sostituiscilo con atteggiamenti positivi.
      Raccomandiamo di leggere:
      / kak-podnyat-samootsenku /

  3. Ho 15 anni! E per quanto posso ricordare, mi hanno costantemente deriso e picchiato! Sono disabile sin dall'infanzia. Sono nato senza una gamba. Questa era la mia ragione per bassa autostima. Ho provato a commettere 2 suicidi, ma sono stato costantemente salvato.
    Sono andato da uno psicologo, ma lui non mi ha aiutato e voglio morire fino ad oggi!

    • Andre! Capisco che probabilmente non è facile sentirsi diversi da tutti, ma il comportamento delle persone che ti scherniscono parla solo di se stesso, e non di te. Ho un amico che è disabile sin dall'infanzia, ora ha circa 38 anni, è molto intelligente, legge molto, si è laureato dalla sua persistenza in un'università nel suo paese e in una delle migliori università in Russia. Voglio davvero che tu creda nella tua forza ed essere sicuro di trovare l'obiettivo per cui vale la pena vivere. Ho 25 anni, la vita è molto difficile, ci sono molti ostacoli, ma è così gioioso rendersi conto che con la nostra volontà, perseveranza e desiderio di vivere possiamo superarli. Spero davvero che il desiderio di vivere in te sarà sopraffatto!
      Se vuoi parlare con qualcuno o sarà difficile, scrivi!

  4. Sono stato aiutato dalla psicoterapia. Io stesso, con l'aiuto della letteratura disponibile analizzata, mi sono posto domande, ascoltato i miei sentimenti, ho lavorato con fede e con grande interesse le mie emozioni. Una condizione importante era un atteggiamento onesto verso te stesso. Ci sono molte tecniche, scegli quella giusta. Il lavoro è stato tremendo, come risultato dell'accettazione di te stesso, questa è una sensazione incredibile, una sensazione di te stesso qui e ora. Senso di equilibrio interiore. Non serve più nell '"accattonaggio" di rispetto, riconoscimento, amore. Tutto è in me. La qualità della vita, le relazioni sono cambiate, ma le persone rimangono le stesse. Vi auguro buona fortuna, i vostri sentimenti per aiutarvi!

  5. Ho scarsa autostima e mi sono reso conto che a 36 anni, purtroppo, abbiamo una società del genere, quindi siamo stati educati e ho incontrato molte persone con autostima molto bassa o troppo alta. Ho iniziato a leggere molto su questo argomento, non mi sono soffermato sullo sviluppo culturale, amavo la poesia, l'arte, la musica classica ancora di più ... ho iniziato a usare il rossetto rosso (avevo paura di come la gente lo percepisce), e non so per me come tu, ma comunicazione con il Creatore - preghiere che Lui mi aiuti a guardarmi adeguatamente e ora coltivo in me stesso che l'opinione degli altri è la loro opinione personale, lo rispetto, ma ho la mia opinione e voglio raggiungere questo nel mio i bambini insegnano loro a rispondere adeguatamente essere se stessi e gli altri, anche se ho cercato di sminuire la loro autostima della sua valutazione inadeguata di te stesso ... ogni persona è diversa, unica, capace di cose incredibili, luminoso e unico, perché abbiamo come Dio ha creato, a sua immagine, riflettiamo le sue qualità. Non perdere il senso dell'umorismo, qui nell'articolo ottimi consigli, aiuta gli altri, ama gli altri e vede il bene in loro !!! Applicherò.

  6. Nell'infanzia, i miei stessi genitori periodicamente sottovalutavano i genitori stessi, anche se inconsciamente. Ma avendo maturato, avendo sofferto alcuni eventi negativi nella vita, in qualche modo sembrava essersi allontanato da esso, è diventato più forte, ha smesso di prestare attenzione alle opinioni degli altri su di me. E ora, a 32 anni, avendo incontrato un uomo, il pensiero che non gli andavo bene mi venne in mente: che aveva bisogno di una ragazza ricca (non ho nient'altro che una vecchia macchina) con un paio o tre di istruzione superiore (ne ho una / oh, e anche per corrispondenza), con un buon lavoro prestigioso e un buon stipendio (sono uno specialista ordinario, il mio stipendio è sufficiente), che ha viaggiato non meno di lui e potrebbe continuare la conversazione su questo argomento, che non ha problemi e debiti, ecc. . Capisco che questa bassa autostima è aumentata, ma non riesco a capire perché e cosa farne, come liberarcene. Un uomo non sottolinea mai che è in qualche modo superiore a me, non dice mai che sono qualcosa di peggio.
    So di essere molto attraente, ho una buona figura, non sono stupido, ho delle buone qualità umane, ecc., Ma a volte la realizzazione della mia insignificanza mi porta alle lacrime, qualcosa di cui ero orgoglioso ora mi sembra non significhi niente nella vita, e capisco che comincio a rimpiangere me stesso, che non porterà a nulla di buono.

    • Ho anche una bassa autostima, ma la gente lo considera almeno adeguato. Penso perché ho imparato a vedere un understatement in più: è meglio rallegrarsi del caramello piuttosto che arrabbiarsi sul fatto che il diamante non sia abbastanza lucido. Lo stesso vale per le persone: è meglio essere contenti di essere almeno interessante per qualcuno che non soffrire, che nessuno è adatto. Pertanto, penso che goda semplicemente mentre è con te, mentre è interessato. Dopotutto, se ti guardi intorno, puoi vedere che amici, partner, coniugi dopo un certo tempo si stancano l'uno dell'altro. Credimi, sei interessato a lui. Quindi usa il fatto che lui è vicino. Ma non costruire castelli in aria, ma piuttosto costruirli insieme, senza dimenticare che sono aria. Se scrivi qualcosa.

  7. Articolo molto buono e positivo. Quanto ho letto su questo argomento, tutto è stato sempre scientificamente e a lungo scritto. E qui, tutto è chiaro e al punto. Grazie mille. Sono stato ispirato con fiducia e positivo. Credo di nuovo in me stesso. Proverò a lavorare su me stesso. Qui è solo necessario rileggere più spesso.

  8. Buon pomeriggio Per tutta la vita, a partire dalla scuola elementare, mia madre mi ha picchiato e criticato quando hanno fatto le loro lezioni, perché l'insegnante stessa, i suoi coetanei hanno sottolineato i miei difetti in faccia, ha riso. Ora ho paura di comunicare con gli altri, mi considero brutto, mi vergogno e mi vergogno della mia faccia. Anche se tutti lo dicono carino. Quando incontro qualcuno ho paura che non gli piacerà la mia faccia e immediatamente respinto. Ho capito correttamente che la bassa autostima non è più trattata?

  9. Vengo da una famiglia intelligente di Mosca. Ma perché sono diventato così, non lo so. I mariti mi picchiavano e mi insultavano. Mia madre mi diceva sempre: chi ha bisogno di te, dove andrai, siediti, cerca un approccio ... Solo quando è morta, sono scappata dal mio secondo marito, che ha già 8 anni e vivo fuori dai sentieri battuti della dacia nella casa di campagna. Odio gli uomini crudelmente, nessun amico. Io comunico solo con i bambini, sono adulti, per fortuna. La mia vita è circondata da cani, gatti, uccelli e pesci. E con tutto questo, mi vesto secondo l'ultima moda giovanile, faccio plastica facciale. Ne ho due più in alto, un ex partecipante a concorsi di bellezza ... Probabilmente non sono mai riuscito a uscire da questo stato, è inutile fare qualcosa ... .. E con gli uomini ... a volte voglio parlare, ma quando penso al sesso, sto tornando indietro ... .

    • Ciao Svetlana! Sono solidale con te, ma nonostante tutto ciò che hai dovuto condividere, ti ammiro. C'è una dichiarazione interessante di un antico saggio cinese sulla solitudine: "Mentre sei solo - sei unico e unico, il tuo modo di vivere è meraviglioso, tu sei il tuo eroe e l'ideale per te stesso. Sei una persona che vale la pena di ammirare ... Ma solo quando entri in contatto con la massa, perdi te stesso, il tuo aspetto. Stai morendo ... ". Il primo passo verso la felicità inizia con l'accettazione! Prendi te stesso, ama te stesso, apprezzalo! Credo che avrai successo e la felicità non ti farà aspettare! Buona fortuna!

    • Non ha senso pensare che il sesso sia cattivo. Cambia immediatamente questa impostazione, il sesso va bene)) Dimentica il male, e se vuoi davvero, allora devi solo essere nella natura, ma non devi evitare la società ancora più intelligente. E contattare uno psicologo esperto. Anche se è meglio non parlare dei problemi in modo che se ne vadano. Decidi tu.

      • Ira. Dire a una persona (Svetlana) cosa dovrebbe pensare, ricordare, sentire e fare è maleducazione.

        • Fortemente in disaccordo con te, Nick. Ira ha dato essenzialmente il consiglio giusto - per cambiare l'installazione. Solo senza l'aiuto di un bravo psicoterapeuta Svetlana non può fare. È ovvio che una tale configurazione è il risultato di un grave trauma psicologico che ha sofferto per i suoi "uomini", un'esperienza negativa nel campo del sesso. Il caso è in corso, molto. Vorrei che Svetlana riacquistasse la sua salute psicologica. Sono stato aiutato da uno psicologo-ipnoterapeuta. L'ipnosi permette a una persona di dimenticare le forti emozioni negative che hanno causato il trauma, i ricordi di eventi traumatici non causano dolore, non ci sarà paura, il disgusto nel comunicare con gli uomini.

    • Svetlana.
      Le brave donne sono vittime di buoni bugiardi (aforisma). Quindi il naso è più alto - ci sono molti uomini decenti (dopotutto, i tuoi figli sono anche uomini).
      Inoltre, dovresti essere in cima all'autostima - sei di famiglia intelligente - ho molti amici facoltosi intorno a me, anche persone ricche, spesso dicono apertamente che invidiano le persone intelligenti (in questo caso, si scopre che sono io). Le persone intelligenti hanno cambiato il mondo - guarda le persone più ricche del mondo il 90% sono intellettuali. Putin è un altro esempio))

  10. Mi è sembrato che questa fosse la mia autostima cambiando a seconda di come le persone mi trattano, e non viceversa. E se le persone cambiano il loro atteggiamento nei miei confronti, allora a causa dei cambiamenti che mi sono capitati. Di conseguenza, se la gente inizia a trattarmi peggio, me ne accorgo abbassando la mia autostima, il che mi motiva a scavare da solo ea scoprire i miei cambiamenti che non sono stati approvati dalle persone. E viceversa - quando qualcosa cambia in me in una direzione positiva dal punto di vista della società - una maggiore autostima motiva a rafforzare questi cambiamenti. Nell'infanzia e nell'adolescenza, ero un bambino difficile - assolutamente non guardavo come le persone e le persone percepivano me e le mie azioni, io facevo ciò che volevo e nessuna punizione mi è stata d'aiuto. Non c'era autocritica nel lavoro, e se a nessuno piaceva alcun lavoro - non pensavo nemmeno che il problema fosse nel lavoro, ho sempre pensato che fosse semplicemente frainteso. L'autostima nell'infanzia e nell'adolescenza era sempre al top, e non c'era mai un momento per me di pensare male a me stesso. Ma relativamente di recente, la situazione è cambiata radicalmente - l'opinione delle persone, specialmente degli estranei, è diventata molto importante per me. Allo stesso tempo, io stesso cerco di pensare a ciò che questa o quella persona pensa di me, e se comincia a sembrarmi che non sono soddisfatto delle persone tra le quali sono, allora la mia autostima diminuisce molto, e comincio ad evitare le persone. A proposito, la gente non mi amava né allora né ora. Tuttavia, l'autostima cominciò a cadere solo quando questa opinione divenne importante per me.

  11. E se anche tu provassi ad amare te stesso, lo stesso tutto torna alla normalità. Non c'è tempo per fare qualcosa. Anche se i miei parenti stanno cercando di rallegrare, non posso ancora uscire dal mio guscio.

    • Ciao, Anya. È necessario lavorare costantemente, coscientemente per migliorare l'autostima e fare sforzi per il loro sviluppo. Concentrati sulle sensazioni interne, piuttosto che sulle tendenze attuali che desideri abbinare.
      "Non c'è tempo per fare qualcosa." - Dipende tutto da te.
      "Sebbene i miei parenti stiano cercando di rallegrare, non posso ancora uscire dal mio guscio." - Non dovresti aspettare di essere "rallegrato", ma dovresti motivarti.
      Raccomandiamo di leggere sugli articoli del sito:
      / kak-polyubit-sebya /
      / samosovershenstvovanie /

Lascia un commento o fai una domanda ad uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: prima leggi l'intero thread dei commenti, poiché, molto probabilmente, c'erano già domande e risposte corrispondenti da uno specialista sulla tua situazione. Le domande con un numero elevato di errori di ortografia e altri errori, senza spazi, punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi avere una risposta, preoccupati di scrivere correttamente.