Forza dell'abitudine

Il potere di un'abitudine è letteralmente un potere magico per cambiare la tua vita in una nuova, meglio se le tue abitudini sono buone, o peggio se sei negativo. Quando siamo già abituati all'azione - il nostro cervello cessa di funzionare, cessa di partecipare al processo decisionale obbligatorio, quindi, più hai abitudini positive, meglio è. Inoltre, per il cervello, che la tua abitudine è positiva, quella negativa è una cosa. Un'abitudine è un'azione inconscia e fino a quando non inizi a lavorare con un'abitudine negativa, è impossibile sradicarla.

Lo stress aumenta il desiderio di seguire le abilità, rifiuta il nuovo. Più è alto il livello di stress, più è difficile cambiare la vita. Lo stress, a seconda dell'abitudine che hai preso, può condurti in pasticceria, ma forse in palestra.

Che cos'è un'abitudine?

Abitudine: in effetti, c'è un'ottimizzazione del cervello, questo è un trasferimento di azione dal conscio all'automatico per risparmiare energia mentale e fisica. Perché hai bisogno di un'abitudine? Ricorda come hai provato per la prima volta a guidare un'auto, andare in bicicletta o salire sui pattini, ricorda questo primo giorno, che ti ha portato in un nuovo, sconosciuto.

Una nuova azione ci toglie tutta l'energia della concentrazione e dell'attenzione. Quando ti metti al volante per la prima volta, devi tenere troppi dettagli nella tua attenzione, dovresti letteralmente essere un'auto costosa, i pedali, un istruttore che dice qualcos'altro, avere tempo di guardarsi allo specchio, pensare, prendere decisioni e agire! Troppe azioni, che richiedono costantemente consapevolezza e prendono tutte le forze.

Ecco perché il cervello forma cicli di abitudini che possono iniziare da soli, senza influire sulla consapevolezza, per essere automatici. Pensa a cosa accadrebbe al nostro mondo se l'automazione non si fosse formata nel nostro paese. Ogni mattina già nelle prime due ore dal risveglio, ci imbattevamo in una massa di compiti che toglievano completamente tutta la nostra energia.

Fortunatamente, abbiamo una semplice opportunità di generare azioni automatiche quando si formano speciali connessioni neurali nei nuclei basali del nostro cervello, più spesso ripetete il ciclo dell'abitudine - più velocemente queste connessioni neurali sono collegate e l'azione diventa più facile che mai. Non pensi, il meccanismo si attiva in modo indipendente. Ed è qui che sta il problema del perché è così difficile liberarsi da un'abitudine negativa: non te ne rendi conto, inizia da solo.

Come nascono questi cicli di abitudini? Il ciclo dell'abitudine consiste solo di tre fasi, e la prima è un segno che suggerisce l'azione. Ad esempio, dopo una cena abbondante, volevi mangiare qualcosa di dolce che non avevi mai fatto prima. Basta ripetere questa sequenza più volte in modo che la cena diventi un segno per mangiare il dessert. In questo ciclo, il segno sarà una cena abbondante, che segnalerà al cervello che è necessario mangiare dolci. Il cervello richiederà glucosio per le endorfine.

La seconda è la solita azione, che in questo ciclo sarà il processo di mangiare dolci. Il segno è una cena sostanziosa, la solita azione è mangiare dolci e la fase finale è una ricompensa, una sensazione di soddisfazione, un gusto gradevole in bocca, un afflusso di endorfine, relax dopo cena.

Il ciclo dell'abitudine funziona sempre ed è uguale per tutti. Sì, ce ne sono un numero incredibile, ogni abitudine ha il suo ciclo, ma accade sempre lo stesso schema, un segno che innesca la solita azione, e quindi a colpo sicuro una ricompensa. Ad esempio, una reazione alla noia è la navigazione in Internet, la visione di video, con conseguente sensazione di distrazione, buon umore. O, ad esempio, la necessità di un fumatore di nicotina, di fumare una sigaretta e quindi di una sensazione di relax, una sorta di intrattenimento.

Ma non solo le cattive abilità funzionano in questo modo, la forza di una buona abitudine è assolutamente la stessa. Ad esempio, ti sei alzato la mattina, hai visto un letto smontato, che ha fatto da segno che dovrebbe essere posato, dopo di che senti persino un po 'di orgoglio in te stesso. Questa è anche un'abitudine formata proprio nel ciclo, in cui vi è un segno, la prossima azione abituale e la ricompensa. Questo succede sempre.

C'è un'altra caratteristica, che è che più spesso ripeti il ​​ciclo, più il segno con il premio cresce insieme. E il tuo cervello definisce già il segno come una ricompensa. Ecco perché una foto di una torta succosa può causare salivazione. Pertanto, il cervello forma il desiderio che ci spinge a iniziare ad agire il più rapidamente possibile. Vedendo il segno, voglio immediatamente passare all'azione successiva. La forza di una buona abitudine o di una cattiva abitudine - qui sono uguali.

Un'abitudine non viene mai completamente sradicata. Può essere sostituito o si troverà in uno stato depresso nelle connessioni neurali. Se una volta hai avuto un'abitudine, significa che ti rimane per tutta la vita, l'unica differenza è se sarà in uno stato di sonno, non ti giocherà o ti dominerà, regolerà il tuo comportamento. Le abilità sono lo stesso ciclo di abitudini, che lavora in una certa sequenza.

Tuttavia, possiamo scegliere le abitudini che volevamo mettere in pratica o sostituire quelle dannose con altre più innocue. Se vuoi andare a correre ogni mattina, metti le scarpe alla porta, lascia che siano un segno del desiderio di voler correre. Dopo la solita azione, devi inventarti una sorta di ricompensa per te stesso, anche se viene eseguita artificialmente, ma il nostro cervello funziona solo in questo modo.

La forza di volontà e le abitudini sono efficaci a vari livelli, la forza di volontà in quanto l'auto-applicazione ti porterà molta energia, mentre per creare un'abitudine utile puoi semplicemente inventare un segno e premiarlo, ripeterlo regolarmente e le connessioni neurali lo guadagneranno per te.

Inoltre, conoscendo questo principio, puoi liberarti da una cattiva abitudine. Puoi farlo sostituendolo con uno più innocuo. Se fumi e vuoi perdere questa abitudine velenosa, sostituisci questa azione, fumando, con qualcosa di innocuo, come la gomma da masticare, o completamente utile, come una posa rilassante e mangiare una mela. Inoltre, ovviamente, per i primi giorni, i circoli dell'abitudine, dovrai mantenere la regolarità e sviluppare un nuovo ciclo di abitudine che sostituisce quando butti via l'effetto abituale del fumo e inserisci un effetto positivo nel ciclo.

Certo, ci vorrà la forza per sostituire una cattiva abitudine con una buona, ma è molto più facile far fronte quando sai già come funzionano i meccanismi del cervello. Mentre non sei così coinvolto nel processo dall'interno, ma puoi adattarti alla situazione, traccia dove si trova il segno, dove è la solita azione, dove è la ricompensa, sii consapevole di come ciò accade nel cervello ed essere indipendente da ciò che sta accadendo, capisci che questo è automatismo che può essere cambiato . Non ci sei, non sei questa abitudine.

Il potere dell'abitudine: perché viviamo e lavoriamo in questo modo, e non altrimenti

È noto che un'abitudine si sviluppa in soli 21 giorni, perché se esegui qualche azione durante questo periodo ogni giorno - e dopo continuerai a farlo con facilità per abitudine. Il modello funziona anche nell'ordine opposto: quando non esegui un'azione della tua cattiva abitudine per 21 giorni, diventerà noioso e ti sarà più facile non ripetere ulteriormente. Prova a segnare il completamento dell'azione pianificata sul calendario ogni giorno, lascia che sia un gioco per te.

Il giornalista Charles Dahigg, che ha scritto il popolare libro The Power of Habit, esamina la struttura dell'abitudine in esso. C'è un incentivo in esso che ti incoraggia a compiere la solita azione, l'azione stessa e la ricompensa. Dice che è impossibile sradicare un'abitudine negativa, ma puoi facilmente sostituirla con un'altra. Quando si presenta un certo incentivo, è necessario eseguire un'altra azione abituale e anche ricevere una ricompensa. Ad esempio, quando cerchi i cookie mentre lavori, forse hai solo bisogno di una pausa. Devi escogitare un'altra azione abituale per una pausa al lavoro.

Esistono abitudini negative attive e passive, tra cui, ad esempio, rimandare le cose per dopo. Se acquisisci abitudini chiave, includono molti altri meccanismi. Ad esempio, hai sviluppato l'abitudine necessaria dell'attività fisica - cambia tutta la tua vita. Sviluppa l'abitudine alla disciplina e puoi disciplinarti non solo nello sport.

Un altro autore, Stephen Gise, che ha scritto un altro libro di successo sul tema delle abitudini "Mini-Habits - Maxi Results", ha sviluppato uno schema e lo ha definito "la regola di un push-up". Ha detto che in qualsiasi condizione avrebbe fatto un push-up ogni giorno. Certo, quando una persona inizia a prepararsi per le flessioni, alla fine fa di più. L'autore stesso afferma che per l'anno ha fatto solo due volte un push-up ciascuno. Stephen dice che fare tutto un po ', ma ogni giorno è molto meglio che fare molto, ma una volta alla settimana. Ciò ha una giustificazione scientifica: quando fai qualcosa spesso, hai connessioni neurali, inizi a instillare gradualmente questa abitudine in te stesso, non attraverso sforzi tremendi, ma anche attraverso mini-versioni delle azioni nell'abitudine che vuoi acquisire.

Il primo segno di un'abitudine è una resistenza che cade, quando diventa più facile per te agire che non farlo, non ti calmerai finché non lo fai. I perfezionisti spesso commettono l'errore di dire che non faranno, ad esempio, un push-up, si impegnano a fare dieci! Tuttavia, allora inizia il loro stress, la loro forza di volontà diminuisce e non possono mantenere la promessa che hanno fatto a se stessi.

I nuclei basali, che fanno parte della corteccia del nostro cervello, sono responsabili zonalmente della formazione delle abitudini. Quando insegniamo ai nuclei all'automatismo, iniziamo ad apprezzare le azioni. Scegli le tue abitudini che vuoi formare, ma preferibilmente non più di tre per il periodo di formazione. La cosa più importante non è rendere grande l'abitudine, è necessario renderla ridicolmente piccola.

Se sogni di fare sport ogni giorno, puoi metterti il ​​compito di indossare un'uniforme sportiva ogni giorno. Assicurati di pensare a un sistema di ricompensa per te stesso, perché quando celebri il successo, rafforza la rete neurale, l'abilità si forma più velocemente.

La forza di volontà e le abitudini non sono uguali, la forza di volontà è una risorsa limitata che si esaurisce facilmente, la gente spesso la sopravvaluta. Una mini-abitudine, tuttavia, rende facile credere e avviare cambiamenti che, diventati familiari e persino amati, approfondiranno e diventeranno qualcosa di più.

Abitudini che cambieranno la tua vita in meglio

La prima preziosa abitudine è il primo risveglio. Una mattinata iniziata e spesa correttamente è una specie di investimento in tutto il giorno successivo. E, in effetti, vale la pena alzarsi un po 'presto, tirarsi fuori da un letto così allettante. Naturalmente, ci sono un paio di trucchi che ti aiuteranno a farlo. Puoi mettere la sveglia da qualche parte molto lontana in modo da doverla raggiungere o addirittura seguirla nella stanza successiva. Oppure imposta la sveglia in modo che suoni una sola volta, in modo da capire che non sarà possibile riorganizzarla 5 o 10 minuti dopo.

Puoi anche usare metodi più piacevoli per motivarti a un risveglio precedente: è solo per prepararti per la mattina alla sera. Prepara i tuoi vestiti, la borsa, tutto ciò di cui hai bisogno in modo che al mattino sia necessario prendere il minor numero di decisioni possibile. Allenati con la tua routine mattutina. Cosa ti piace fare la mattina? Questo può essere il trucco, una tazza di una piacevole bevanda aromatica.

Trascorri il tempo libero su davvero prezioso, non sui social network, lavora con la posta o altri lavori amministrativi. Meglio passare questa mattina così importante in libri motivazionali. Leggi quello che ti piace, forse questa sarà solo una pagina, o quanto verrà fuori. E ti verrà addebitato un flusso di energia così potente, che vorresti realizzare durante il giorno. C'è un sottile punto psicologico interessante. Se ti sei alzato la mattina presto, allora sei ben fatto. Se sei bravo, devi rispettare questo titolo, tutto il giorno successivo proverai molto di più che se ti svegliassi come al solito. Alzati presto e lascia che la tua giornata sia produttiva.

La seconda buona abitudine è di preparare in anticipo i cibi per diversi giorni, il che ti farà risparmiare denaro, tempo, fatica, alleviare le tentazioni, migliorare il benessere, anche la salute in generale, solo perché mangerai molto meno cibo spazzatura quando ci sono già cibi sani nel frigorifero un'alternativa. Certo, non puoi procurarti assolutamente tutti i pasti, puoi preparare solo pranzi o solo cene.

La prossima abitudine utile è leggere ogni giorno, che allarga i nostri orizzonti, aumenta il nostro vocabolario, ispira e motiva. Scegli i libri che ti piacciono, perché qualsiasi libro può darti qualcosa, anche se c'è un romanzo tascabile femminile. Acquisirai esperienza, che potrai quindi applicare e utilizzare. E un'altra lettura: c'è una specie di meditazione quando spegni altri pensieri e ti trasferisci in un altro mondo in cui sei calmo, guarda tutto dal lato e riposa. Perché i libri sono un ottimo modo per rilassarsi. Supponiamo che se non sai leggere molto, perché lavori molto al computer, i tuoi occhi si stancano, quindi ascolta solo i libri audio. Ma mentre non fai altre cose, rilassati, mettiti comodo, goditi.

Ottieni un budget per te stesso se non ne hai uno, indipendentemente dal tuo livello di reddito e se è personale o familiare. Puoi scrivere semplicemente su carta, su un quaderno, raccogliere alcune applicazioni per te stesso. Suddividi le tue attività finanziarie per un anno, un mese, una settimana, annota le tue spese e quando alla fine del periodo restano soldi aggiuntivi, mettile da parte per il futuro o fatti un piccolo regalo.

Fai una passeggiata, anche se devi tirarti attraverso il potere. Siamo così abituati a stare seduti in casa che a volte è difficile forzarci ad uscire da qualche parte, ma questo è necessario se non altro perché è aria pulita e minima attività fisica. Se si fa una passeggiata nella natura, è più probabile che cadiate in uno stato di mente errante in cui vi sia completa calma e generazione di nuove idee.

Visualizzazioni: 2 765

Lascia un commento o fai una domanda a uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: leggi prima l'intero ramo dei commenti, perché, molto probabilmente, in base alla tua o simile situazione, c'erano già domande e risposte corrispondenti di uno specialista. Le domande con un gran numero di errori ortografici e di altro tipo, senza spazi, segni di punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi ricevere una risposta, prenditi la briga di scrivere correttamente.