schizofrenia

foto di schizofrenia La schizofrenia è un disturbo psicotico della personalità o un gruppo di disturbi associati alla rottura dei processi mentali e delle reazioni emotive. I disturbi dell'identità sono caratterizzati da disturbi fondamentali nel pensiero, nella percezione, in affetti ridotti o inadeguati. E allucinazioni uditive, delusioni fantastiche e paranoiche, linguaggio disorganizzato, pensiero e prestazioni alterate sono le manifestazioni più comuni della malattia. La frequenza della malattia, che è la stessa per uomini e donne, tuttavia, le donne hanno la tendenza all'insorgenza tardiva.

La malattia della schizofrenia ha una varietà di sintomi, che a sua volta ha portato a un dibattito su una singola malattia o un complesso di singole sindromi. La stessa etimologia della parola, compresa la scissione della mente nella comprensione, causa confusione, perché la malattia è considerata per una doppia personalità.

Cause di schizofrenia

Perché si verifica la schizofrenia? Questa domanda interessa persone che non sono indifferenti alla loro salute, che hanno tali deviazioni nella loro famiglia. Si ritiene che la malattia della schizofrenia sia ereditata. La causa genetica della schizofrenia risiede in un gruppo di geni che devono essere formati in un certo modo per una predisposizione alla malattia. Tuttavia, ci sono altri sostenitori che confutano la versione dell'ereditarietà. Basta ricordare i fatti della storia relativi a Hitler, quando per ragioni di "cattiva eredità" distrusse e castrò anche tutti gli schizofrenici, ma ciò non fermò la malattia e dopo diverse generazioni tutto tornò al livello precedente in termini percentuali.

I problemi sociali (divorzio, disoccupazione, senzatetto, povertà) provocano anche ripetuti episodi della malattia. Tra i pazienti con schizofrenia, il rischio di suicidio è aumentato e i problemi di salute riducono l'aspettativa di vita dei pazienti.

Le cause della schizofrenia rimangono non completamente comprese, ma la malattia ha molte ipotesi sulle presunte cause di origine.

Anche la schizofrenia e le droghe hanno molto in comune. I prodotti chimici che aumentano l'attività dopaminergica (cocaina e anfetamine) producono sintomi che sono difficili da distinguere dalle manifestazioni di schizofrenia. Vi sono prove che in alcune persone alcuni farmaci causano la schizofrenia o provocano un altro attacco. Tuttavia, si suggerisce che i pazienti con schizofrenia utilizzino sostanze psicoattive nel desiderio di prevenire le sensazioni negative che derivano dall'azione degli antipsicotici o sono causate da sintomi della malattia (emozioni negative, anedonia , paranoia, depressione , stress). Poiché tutti questi disturbi abbassano i livelli di dopamina, i pazienti cercano di migliorare le loro condizioni assumendo alcol, farmaci che stimolano il rilascio di dopamina.

E la più popolare al momento è la teoria della dopamina sull'origine della schizofrenia. Questa teoria suggerisce che alcuni sintomi della schizofrenia (mania, allucinazioni, delirio) sono associati a livelli elevati e prolungati di dopamina nella parte mesolimbica del cervello e altri sintomi della schizofrenia sono attribuiti a livelli ridotti di dopamina. Nelle persone sane, i livelli di dopamina rientrano nei limiti normali, il che significa che non sono sopravvalutati o sottovalutati.

È stata trovata un'interessante dipendenza del rischio di schizofrenia dalla stagionalità. I nati in inverno, così come in primavera, hanno maggiori probabilità di avere una malattia. È stato dimostrato che le infezioni prenatali (prenatali) aumentano il rischio di sviluppare la schizofrenia.

Sintomi di schizofrenia

I sintomi della malattia sono molto diversi. La scuola psichiatrica occidentale nota i sintomi della malattia di 1 ° e 2 ° grado. Le cifre mostrano i sintomi progressivi di un paziente con schizofrenia. I disegni iniziali del gatto sono stati creati proprio all'inizio della malattia, e quindi a mosaico, vengono presentati i disegni divisi, in cui l'integrità viene persa e il gatto viene appena catturato. Disegni recenti sono fatti nel mezzo della malattia.

disegno di un paziente schizofrenico

gatto con occhi schizofrenici in diverse fasi della malattia

I sintomi della schizofrenia di primo grado sono l'udibilità delle voci, il suono dei pensieri, le sensazioni di impatto fisico, il furto dei pensieri, il pensiero diffuso, la percezione delirante. I sintomi della schizofrenia di secondo grado sono allucinazioni prolungate, perdita di interessi vitali, confusione.

Come si manifesta la schizofrenia? La malattia da schizofrenia è un disturbo mentale comune che influenza il comportamento e la coscienza, nonché i processi mentali. I sintomi della schizofrenia sono divisi in produttivi (positivi) e negativi. I sintomi negativi sono intesi come la perdita di segni preesistenti caratteristici di una determinata persona, nonché una riduzione del potenziale energetico, tra cui condizioni come alogia, anedonia, apatia , abulia , autismo e un appiattimento della risposta emotiva. I sintomi positivi sono manifestazioni di nuovi segni, espressi in delirio, mania, allucinazioni. Succede che potrebbero non esserci sintomi positivi - delirio o allucinazioni con la malattia. La manifestazione di sintomi negativi è molto peggio: l'indebolimento delle funzioni intellettuali, emotive, volitive. Delusioni e allucinazioni sono solo lo strato superiore e la divisione avviene a livello di emozioni.

L'opinione degli psicoterapeuti riguardo alle voci nella testa degli schizofrenici è questa: le voci che i pazienti ascoltano sono quelle che vengono chiamate pseudoallucinazioni, che sono caratterizzate dal suono nello spazio interno, certo o all'interno della testa. Questa scoperta appartiene a uno psichiatra con schizofrenia. La logica delle voci è sempre molto dubbia, ma dietro le voci si nasconde un grave turbamento emotivo. Queste voci sono direttamente connesse con la paura, con un peculiare senso di pace fatiscente, con una sofferenza insopportabile che perseguita una persona e non gli consente di vivere. Queste voci sono in grado di esprimere esperienze, riflettere problemi personali, lesioni, conflitti. Ma queste esperienze sono invertite e intrise di schizis. Queste voci sono incorporate in tutte le circostanze della vita di una persona, ma i problemi psicologici non sono la loro causa.

La schizofrenia e l'amore sono spesso un argomento entusiasmante per l'ambiente immediato dei malati. Gli schizofrenici sono in grado di provare un sentimento di amore o tutte le loro emozioni sono così offuscate da non essere destinate a comprendere e il mondo dei piaceri emotivi e sensuali inizia e finisce con l'intimità. La ricerca in questo settore suggerisce che una buona potenza spinge gli schizofrenici ad avvicinarsi al sesso opposto e gli uomini spesso usano i servizi di donne facilmente accessibili.

C'è un'altra opinione che le persone che soffrono di schizofrenia provano una tale gamma di sentimenti che costantemente bolle, infuria, causando dubbi, paure e sentimenti nell'anima del paziente. Spesso le donne sono più sensibili alle paure, ai sentimenti e alle psicosi rispetto agli uomini. Lo attribuiscono all'incapacità di rilassarsi, salti ormonali.

Insieme a un sentimento d'amore e al benessere ad esso associati (piani per un matrimonio, trasferirsi in una persona cara), lo schizofrenico sperimenta confusione, paura, panico. Un tale estremo di sentimenti da uno stato all'altro turbano il paziente. Da dimenticare, il malato si siede sull'alcol.

Un paziente schizofrenico non sa come preservare l'amore e costruire correttamente le relazioni familiari. Ha pensieri che gli impediscono di essere felice. Sono persuasi dalla convinzione che il dolore, la sfortuna, la sofferenza sono una punizione per il fatto che una volta era felice. Pertanto, i pazienti sono convinti che la schizofrenia e l'amore siano incompatibili per loro.

Segni di schizofrenia

Tutti i segni di schizofrenia sono caratterizzati dalla classificazione internazionale delle malattie della decima revisione (ICD 10). Per diagnosticare la malattia, è importante notare almeno uno di questi segni.

La classificazione ICD10 distingue tali segni di schizofrenia: il suono dei propri pensieri (eco dei pensieri), pensieri aperti agli altri, ritiro o inserimento di pensieri; delusioni di influenza, padronanza o passività, che si riferiscono chiaramente agli arti o al corpo, azioni, pensieri o sensazioni; percezione delirante; voci allucinatorie che commentano o discutono il comportamento della persona malata o altri tipi di voci provenienti da diverse parti del corpo; la stabilità di idee pazze inadeguate, manifestate in assurdità o grandezza nei contenuti.

O due dei segni proposti dovrebbero essere notati: questi sono: discorsi rotti, neologismi, sperpring, allucinazioni persistenti con delirio incompleto o labile, ma senza affetto pronunciato; ossessioni persistenti, sopravvalutate, disturbi catatonici (flessibilità cerosa, agitazione, mutismo, solidificazione, negatività, stupore); cambiamenti coerenti e affidabili nella qualità generale del comportamento, che si manifestano nella perdita di interessi, mancanza di scopo e assorbimento nelle proprie esperienze; autismo sociale; depressione, apatia, povertà, esclusione sociale, inadeguatezza delle reazioni emotive, improduttivo sociale. È molto importante per la diagnosi di schizofrenia che i sintomi durino fino a un mese.

Forme di schizofrenia

La malattia può avere varie forme. La classificazione è presentata dallo psichiatra Schneider, che ha identificato le principali forme di sintomi psicotici che distinguono la schizofrenia da altre malattie. Questi sono i sintomi di primo grado: delirio da forze esterne; voci che esprimono commenti sui pensieri e sulle azioni di una persona o che parlano tra loro; il suono dei propri pensieri e la piena sensazione che i pensieri diventino accessibili ad altre persone.

I paesi occidentali suddividono la schizofrenia in catatonica semplice, disorganizzata, paranoica e residua. L'ICD distingue altri due sottotipi: depressione post-schizofrenica e semplice schizofrenia.

Diagnosi di schizofrenia

La diagnosi della malattia viene stabilita sulla base dell'analisi dei reclami del paziente e del suo comportamento. Ciò include la storia del paziente stesso sulle sue esperienze, nonché possibili aggiunte di parenti, colleghi, amici. Quella che segue è una valutazione clinica del paziente da parte di uno psichiatra, psicologo clinico.

Una valutazione psichiatrica di solito include un'analisi dello stato mentale, nonché una raccolta di una storia psichiatrica. I criteri diagnostici standard indicano la presenza di alcuni segni, nonché i sintomi, la loro durata e gravità. Al momento non esistono test di laboratorio per stabilire una diagnosi di schizofrenia.

La diagnosi di schizofrenia viene eseguita con successo secondo il manuale di diagnosi e statistica dei disturbi mentali (DSM-IV-TR), nonché ICD-10. L'ICD viene solitamente utilizzato nei paesi europei e il DSM negli Stati Uniti.

Trattamento schizofrenia

Il trattamento della schizofrenia dipende dalla gravità della malattia. I medicinali di base includono antipsicotici e sono integrati con nootropi, vitamine, stabilizzatori dell'umore. Se sorgono difficoltà nella fase iniziale del trattamento e il paziente rifiuta di consultare un medico, andare in ospedale, quindi lo psichiatra viene chiamato a casa. Questa sarà la decisione giusta.

La vittoria sulla schizofrenia non è semplicemente data. I pazienti con schizofrenia hanno una storia di disturbi concomitanti. Questi includono depressione, psicosi alcolica , tossicodipendenza, anedonia, quindi il trattamento è mirato a questi disturbi.

La disabilità dà schizofrenia?

La schizofrenia porta spesso alla disabilità, a questo proposito, la rimozione della diagnosi di schizofrenia diventa impossibile. Tuttavia, se vi è una remissione persistente durante l'anno, non vi sono motivi per l'osservazione del dispensario. L'osservazione della dispensa è stabilita su coloro che sono spesso in uno stato tale da non essere in grado di valutare adeguatamente l'ambiente, oltre a comprendere le conseguenze delle loro azioni, non possono valutare la loro salute mentale personale e, quindi, comprendere l'importanza del trattamento.

La diagnosi di schizofrenia e il follow-up possono essere fatti, tuttavia, è molto raro. Ciò accade se la diagnosi inizialmente è stata formulata in modo errato, ad esempio i sintomi della depressione reattiva, la psicosi è stata presa per la schizofrenia o il trattamento tempestivo con successo della schizofrenia è stato effettuato per rimuovere i sintomi iniziali. Di solito, il paziente riceve cure mediche consultive per un anno, dopo di che il follow-up viene rimosso da lui. Al momento non esiste una contabilità consultiva obbligatoria o un'osservazione consultiva. L'assistenza medica consultiva è intesa come una visita volontaria a un medico o meno. Questa è una questione personale del paziente e la sua scelta. Lo stato mentale di una persona prenderà essa stessa una decisione solida su ciò di cui ha bisogno. L'assistenza medica consultiva comprende il volontariato. Se un paziente è venuto da uno psichiatra, il che significa che ha accettato un esame della diagnosi, allora gli verrà data una scheda, verrà rivelato un disturbo psichiatrico e questo significa che ha cercato un medico. Inoltre, le carte ambulatoriali vengono archiviate all'inizio dell'anno, se il paziente non è venuto per l'anno precedente.

A volte, tramite la "contabilità", le persone comprendono la memorizzazione di informazioni sui fatti disponibili del trattamento. La psichiatria, come tutta la medicina, non fa eccezione. La chirurgia memorizza anche informazioni su tutti i pazienti operati. Esistono regole di archiviazione degli archivi. Un day hospital mantiene una storia medica per 50 anni e una scheda ambulatoriale per 25 anni. Questo vale per tutti, compresi quelli che hanno smesso di cercare consulenza e cure mediche.

Il decorso della malattia rivela diversità e non ha un inevitabile sviluppo cronico, nonché un progressivo aumento del difetto. L'idea generalmente accettata della schizofrenia come malattia progressiva è oggi confutata dagli specialisti. Alcuni casi hanno un recupero completo o quasi completo. I fattori che portano a un decorso più favorevole della malattia sono il genere femminile, la maggiore età del primo episodio, la predominanza di sintomi positivi, il sostegno di parenti e amici.

Una grave variante del decorso della malattia rappresenta un rischio sia per il paziente che per gli altri. In Europa occidentale potrebbe non essere necessario il ricovero volontario, tuttavia, la durata e la frequenza della degenza ospedaliera sono diminuite significativamente rispetto ai tempi precedenti, mentre in Russia tutto è rimasto allo stesso livello e la situazione non è cambiata in modo significativo.

I parenti sono interessati a come comunicare se viene diagnosticata la schizofrenia. Non è necessario percepire il paziente come pericoloso e non controllare le proprie emozioni, azioni. Parti sane della persona dovrebbero essere mantenute, pur non trattandolo come un pazzo. Il terapeuta comunica anche con il paziente come una persona sana. Le persone con schizofrenia hanno solo bisogno di più attenzione, più cure, più amore. E questo è un punto molto importante. Le statistiche hanno dati che i pazienti con un clima favorevole a casa, meno spesso hanno ripetuti episodi con successi in clinica, la loro vita ha molto più successo.

Visualizzazioni: 157 652

112 commenti su "Schizofrenia"

  1. Ciao, per favore, dimmi cosa devo fare. Ho una figlia adolescente di 14 anni che soffre di schizofrenia (come ha detto il dottore) Una volta che è stata in ospedale .. è migliorata .. Ha frequenti mal di testa .. Seguiamo tutte le raccomandazioni del dottore. Negli ultimi 2 giorni, ha una personalità spaccata. Sono andato dal medico per un aiuto. Il dottore rispose che non c'era bisogno di essere ricoverato in ospedale, lasciagli bere delle pillole. Quanto tempo può rimanere in questo stato. E dov'è la garanzia che le è stato prescritto il giusto trattamento ?? (purtroppo abbiamo un secondo medico)

  2. Buon pomeriggio A mia figlia (14 anni) è stata diagnosticata la schizofrenia un anno fa - un corso continuo di tipo infantile senza remissione. È stato curato in un ospedale, dimesso a casa senza cure, perché quasi tutti i farmaci hanno una reazione (inizia la scarica dalle ghiandole mammarie), il trattamento viene interrotto. Ergonil è stato prescritto due mesi fa e tre settimane dopo il suo petto scorreva: la medicina fu cancellata. Ora le fobie si sono intensificate, si rifiuta di uscire di casa e la voce è tornata. Ha senso andare in ospedale, saranno improvvisamente dimessi di nuovo senza medicine ... Inoltre, il petto perde ancora. Un anno fa, gli ormoni sono stati controllati (nei primi casi di dimissione dal torace), i test erano buoni.

    • Buon pomeriggio, Svetlana! Voglio dirti una cosa, devi andare in ospedale se c'è una voce in modo che non ci siano suicidi, e poi dopo le dimissioni da un medico ogni mese. Le compresse sono ora necessarie come colazione e cena. E, soprattutto, il tuo amore e pazienza. Mia figlia è malata da 13 anni ma non dispero, prendiamo le pillole prescritte dal medico e, soprattutto, la gentilezza e l'amore di cui ha bisogno più delle persone sane. Ho un secondo matrimonio e mio marito mi sostiene e ha un ottimo rapporto con mia figlia. È meravigliosa lei stessa si sente e non si considera privata. Ora lei 27 anni. (Abbiamo attraversato l'inferno a 18 anni), 3 sindromi suicide)), si è buttata dal 5 ° piano ed è sopravvissuta e cammina. Il suo Dio ha salvato la nostra speranza e il nostro amore. Ora si sente bene e siamo vicini. Ti auguro ogni bene e pazienza.

  3. Ciao, non so cosa fare e la verità è che semplicemente non c'è più forza.
    Il figlio era un bambino così gentile e attento. Ma ora ... tutto è capovolto. ..Primo, scandali e incomprensioni con suo marito ... e perché non prendere immediatamente i bambini e scappare senza guardarsi indietro .... almeno dove ... Il figlio ha studiato in una buona scuola ... come mi sembrava .... e come pensavo .... ma già a scuola dopo un cambio di posto la residenza non è nata capendo .... mancanza di amici .. un altro paese ... rimproveri del padre. ... sì ... Quindi, primo amore, ... non ha funzionato ... università e secondo amore ... non ha funzionato. .. divorzio e stress .... dio sa cosa ha conquistato all'università ..
    Ora non fumo o bevo e non comunico con nessuno ... e ho rifiutato il mondo intero ... Per strada non c'è nemmeno un giorno intero sul divano ... Non al computer ... Non al telefono, non in televisione ... Il mondo non è lo stesso per lui ... vicini satoniani. ... rompe i letti, poi il computer ... sembra un tintinnio di vetro in testa ... mente e spiega che sente dolore di natura diversa sul suo corpo ... Dopo aver rotto diverse parti dei vicini ... giace in clinica per due settimane ... rifiuta che si ammala. ..zdorovya. ..spiega che il mondo intero è malato ... ed è un messaggero ... poi un coltello va al tavolo ... poi gli occhiali volano ... poi spiega che ha scelto Cristo e il salone lo porta ad andare a uccidere ... ma non è un assassino ... Ma i dottori dopo aver rifiutato di prendere le droghe. ..non poteva premiarlo ... volontariamente .... o se non altro che essere strappato dai punti di svolta e i numeri sulle auto dei vicini ... se qualcosa poi il trattamento sarà obbligatorio ... ma per ora, mette i divani dalla hall alla porta d'ingresso ... Dio sa tutto secondo quali principi turni ... figlie dio sa cosa dice ... ma per ora ... i cani gli hanno versato acqua bollente sulla schiena .... e spiega che diverse persone vengono a casa nostra ... e perché non le vedo ... e suonano con porte e armadi ... specialmente quando me ne sono andato ... bene Sono rimasto a casa in modo che pensasse che non lo fossi ... e stava tintinnando e stava bussando e la porta d'ingresso sbatte la porta. Sono uscita e ti ho detto cosa stavi facendo ... e in cambio stavo lavando i miei pavimenti ... O di notte la stessa passeggiata .... Ti ho chiesto cosa fare ... vai a letto in silenzio ... o svegliati e non riesci a vedere ... gli alunni sono dilatati ... bocca ... urlando e mostrando come gli sconosciuti camminano qui e non vedo ...
    COSA FACCIO ... CHE COSA ..... CONSIDERA CHE SANO ..... E QUESTI SONO NOI E IL MONDO INTERO DEVE ESSERE TRATTATO .... E NON LO ABBIAMO PIÙ RECESSO.

  4. Buon pomeriggio Nell'ultimo mese e mezzo nel mezzo della notte (quando mi sveglio da un bambino) o prima di addormentarmi, come appaiono delle increspature negli occhi, vedo che con gli occhi chiusi e con gli occhi aperti, dura un minuto, forse meno, poi passa. Questo non è costante, a volte, sembra non essere collegato a nulla (stress, esperienza). Il rumore nella testa è ancora preoccupante, per lo più costantemente, il neuropatologo lo ha avuto, l'esame è stato effettuato, il trattamento non ha davvero aiutato. Inoltre, ho ancora l'osteocondrosi del rachide cervicale. Sono molto preoccupato che questo non sarebbe l'inizio di una malattia mentale, poiché mia madre è malata di questo. A quale medico dovrei andare? Non vedo l'ora di ricevere consigli. Ho 34 anni.

    • Ciao Oksana. Per una rassicurazione personale, puoi consultare uno psicoterapeuta o uno psichiatra "che questo non sarebbe l'inizio di una malattia mentale". Ma dato che hai l'osteocondrosi della regione cervicale, lo sfarfallio negli occhi è spiegato dal fatto che la giusta quantità di nutrienti e ossigeno cessa di fluire nella testa al cervello centrale, agli occhi e ad altri organi.

    • Ciao Oksana. Per una rassicurazione personale, puoi consultare uno psicoterapeuta "che questo non sarebbe l'inizio di una malattia mentale". Ma dato che hai l'osteocondrosi della regione cervicale, lo sfarfallio negli occhi è spiegato dal fatto che la giusta quantità di nutrienti e ossigeno cessa di fluire nella testa al cervello centrale, agli occhi e ad altri organi.

    • Alimenti biologici e passeggiate nei boschi.

  5. Buon pomeriggio Mi sono preso cura di mia nonna dall'età di 6 anni. Le sembravano le voci. È morta presto. A 58 anni. Ho paura che mi succeda la stessa cosa, presumibilmente mi comporto, vedo di lato presumibilmente, so cosa dicono di me. È sociopatia? L'alcool è come un'antistress per me .... Non c'è aiuto anonimo in Krasnoyarsk.

    • Buon pomeriggio, Eugene !!! Non devi essere arrabbiato, ma vai dal terapista e non devi essere anonimo. Non vergognarti, vai audacemente e raccontaci della tua tristezza e problema

  6. Ciao Ho un problema Già da 4-5 mesi sento diversi suoni. Oggi mi sono riconosciuto come un uomo. Ne vale la pena andare da uno psicologo in questo momento o è possibile un trattamento?

    • Ciao Nastya. Lo psicologo non si occupa del trattamento; per il tuo problema, contatta uno psichiatra. Lo psichiatra prescrive farmaci perché ha un diploma e una specializzazione in psichiatria. Il lavoro principale di uno psichiatra (psicosi, schizofrenia, disturbi dell'umore patologici, ecc.).

  7. Ciao Mio padre a volte si comporta in modo strano, vale a dire: la sera prima di andare a letto, tutto va bene, e nel mezzo della notte può svegliarsi e lanciare uno scandalo: afferma che gli ho rubato qualcosa e chiede che sia tornato, che lo inganno costantemente, costruisco contro di lui ciò che alcuni intrighi, intrighi che tutti noi (bambini) non lo rispettiamo, il tempo per lui, e che in generale ci sono solo truffatori, truffatori (ne è sempre convinto di umore normale), mi chiama nomi in tutti i tipi di parole, mi maledice, ecc. L'ultima volta che mi sono quasi avventato con i pugni, ero davvero spaventato. In precedenza, si è anche comportato con sua madre: ha iniziato uno scandalo di punto in bianco con i pugni alla fine. Di che cosa potrebbe essere? E, soprattutto: può in tale stato attaccare la persona? Perché prima o poi arriverà il giorno in cui dovrò prendermi cura di lui, e ... temo che lui, buona fortuna, non mi ucciderebbe mentre si trovava in una situazione simile.

  8. Benvenuto! Sono molto preoccupato per le mie condizioni. Da diversi mesi ascolto i miei pensieri come una voce e un'opinione separate, anche quando parlo, posso sentire distintamente la mia voce, come un completamente estraneo. Non c'è completamente alcuna percezione emotiva, nemmeno un senso di paura in pericolo.
    Lo spazio e il tempo intorno erano distorti, un senso di percezione di se stessi appariva come un ruolo che deve essere supportato, come in un film. C'è una sensazione di completa apertura dei pensieri e dello stato attuale verso le persone intorno. Un concetto come la propria opinione, un sentimento come noioso, anche a livello intellettuale, è scomparso. Tutto ciò può essere collegato alla schizofrenia?

  9. Buon pomeriggio Penso costantemente alla stessa cosa. Sono spesso arrabbiato per questo. Non riesco a pensare a nient'altro. Non riesco a rilassarmi. È probabile che si verifichi la schizofrenia?

  10. Ciao, per circa 14-15 anni ho sentito costantemente voci nella mia testa, non erano leggibili, sembrava che molte persone mi dicessero qualcosa, ma non riuscivo a capire. Parlavo sempre da solo, ma immaginavo che fosse qualcun altro, non io, e io stesso mi ordinavo costantemente di fare qualcosa, ma non lo immaginavo, ma quello con cui parlavo. Mi spaventò il fatto che i compagni di classe sarebbero stati in grado di scoprire quello che penso, e divenne più aggressivo con l'età. Ora non ascolto la mia voce da 20 anni, beh, parlo spesso da solo, l'aggressività è rimasta con gli altri, reagisco in modo aggressivo a tutto, spesso mi sembra che voglia ingannarmi o qualcuno che ha una cattiva idea, la relazione non funziona perché non posso dire troppo Lo giuro, altre persone a prima vista pensano che io sia una brava persona, ma in realtà penso solo a me stesso e se faccio qualcosa per gli altri solo se c'è un vantaggio in questo. Sembra una specie di "vita di bestia" in me. Non ci sono quasi amici, sono una persona introversa, può essere difficile comunicare e fare conoscenza, non c'è nulla di interessante.

  11. Buona giornata Il fatto è che a causa del forte stress, la mia amata ha già avuto voci nella mia testa per 2 settimane. Sono solo prima di coricarsi, tra un giorno o due. Non riesce a capire cosa stanno dicendo e non ha prestato loro alcuna attenzione. Circa 3 volte sentì la voce di un uomo con un tono di basso che urlava, precisamente con un tono persistente, nell'orecchio sinistro e molto rumorosamente, soffocando il suono del frigorifero, 1 volta una disputa tra due persone che non era possibile distinguere, 1 volta che una donna cantava una canzone. All'inizio non ci prestò attenzione e pensò che fosse strano, non sapeva affatto che le voci nella sua testa erano molto pericolose e portavano sempre alla schizofrenia fino a quando non le dissi questa notizia. Ora è molto spaventata, la sostengo in tutti i modi possibili, stiamo scherzando su questo problema, siamo confortati dal fatto che questo passerà. Ho letto molto su questa diagnosi su Internet, mi preoccupo molto per lei, non dormo la notte, mi incolpo per non aver prestato più attenzione a lei (forse non ha avuto un esaurimento nervoso). Quindi la domanda stessa. Di tutti i sintomi, ha solo voci che finora non è stato ordinato di fare qualcosa e come non interagiscono con lei, questo si svilupperà ulteriormente? Dirò da me stesso che è una persona molto intelligente, un'artista, capisce che questo è qualcosa di artificiale nella sua testa, loro stessi hanno deciso che se sentiranno di nuovo voci entro una settimana, andranno da un neurologo. Quanto spesso compaiono voci nella testa prima di dormire per una settimana nella fase iniziale della schizofrenia? Queste voci sono curabili ora, per lei o peggioreranno? È possibile assicurarsi che almeno le siano rimaste solo voci e che non siano stati aggiunti altri sintomi o che sia connessa fisicamente (nel cervello) e nemmeno controllata da una persona intelligente e volitiva? Dal fatto che ho letto tutti i farmaci prescritti per tali pazienti, li rendono semplicemente più stupidi e annegano il processo di pensiero, piuttosto che trattarlo. In generale, ora è possibile curare (sì, proprio per curare) la mia ragazza dalle voci e, di conseguenza, dalla schizofrenia? E in generale, se non ha voti entro una settimana, significa che sono passati e sorgeranno solo in condizioni di stress? Quante voci possono scomparire nella tua testa? Ad esempio, dopo quale periodo di tempo dopo la perdita dei voti non puoi più temere che non lo saranno, se non di nuovo solo per un esaurimento nervoso? Ho tutto, grazie per la risposta.

    • Ciao Nikolai. Una condizione in cui una persona sente voci nella testa è chiamata allucinosi verbale. Il contenuto e la natura delle allucinazioni verbali sono piuttosto diversi.
      L'allucinosi verbale può essere un sintomo non solo della schizofrenia, ma anche di una malattia cerebrale organica - un tumore, una neurotossicosi e una sifilide del cervello. Sopravvivendo allo stress, il trauma è anche la causa dell'allucinosi verbale. La tua ragazza ha bisogno di un consulto medico urgente. Il team di medici - terapista, neurologo, psichiatra - è impegnato nella ricerca della causa delle allucinazioni. È necessario un esame completo, tra cui esami del sangue, elettroencefalografia, ultrasuoni dei vasi della testa e del collo. Per tutte le domande a cui sei interessato - gli specialisti ti risponderanno dopo i risultati dell'esame della ragazza.

  12. Benvenuto! Il mio coniuge viene dimesso da un ospedale neuropsichiatrico (1,5 mesi; la prima ammissione nella mia vita) - il medico curante non mi informa della diagnosi, facendo riferimento alla legislazione della Federazione Russa, ma allo stesso tempo dice che hanno deciso la diagnosi ........ Una settimana prima della dimissione si trasferirono dall'aloperidolo all'olanzapina ... ... è possibile con il nome del farmaco (olanzapina) concludere che, dopo tutto, la diagnosi è la schizofrenia !? Grazie!

    • Ciao Sergey. Un'indicazione per l'uso di olanzapina non è solo una diagnosi di schizofrenia, ma anche disturbi psicotici con sintomi produttivi (delirio, allucinazioni, automatismi), nonché sintomi negativi (piattezza emotiva, ridotta attività sociale, linguaggio alterato); disturbo affettivo bipolare; condizioni depressive associate a disturbo bipolare.
      Le indicazioni per l'uso dell'aloperidolo sono psicosi acute e croniche, stati maniacali, disturbi psicosomatici, disturbi comportamentali, cambiamenti di personalità (schizoide, paranoico e altri), sindrome di Gilles de la Tourette.

  13. Per 6 anni ho parlato con me stesso, sto fingendo di essere una persona diversa in ogni momento. Non ci sono amici Mi considero un emarginato, ma non mi piace in questo modo, preferisco dire "Alieno". La famiglia non nota che sto parlando da solo. Mi piace il mio mondo di schizofrenia molto più della realtà.

    Cos'altro posso aggiungere ... molte lesioni mentali. I miei compagni di classe mi hanno rotto la psiche e sono diventato un sociopatico insensibile. I miei pensieri sono iniziati su come ho ucciso queste creature, e in genere tutti i passanti, che semplicemente non mi piacevano in apparenza. È più probabile che io sia pazzo.

    Soffro così, senza contare la sofferenza.

  14. Ciao Sono molto preoccupato per le mie condizioni. Ad essere sincero, non so cosa c'è di sbagliato in me. Negli ultimi 2 mesi, ho smesso di sentirmi vivo. Sembra che tutto non sia reale ... come in un sogno ... i pensieri sono molto vaghi. Ci sono allucinazioni visive ... Mi sento bene, ma un po 'male ... Mi gira la testa, ci sono improvvisi attacchi di risate. Ad esempio, quando oggi camminavo per la città, ho iniziato a scrutare i volti delle persone e mi sono sentito divertente. Posso piangere senza una ragione apparente. Per favore, aiutami a decidere di cosa si tratta ... per sapere a quale medico andare.

    • Ciao Veronica. Ti consigliamo di rivolgerti a uno psicologo pratico che condurrà un esame psicodiagnostico e i risultati determineranno se devi essere reindirizzato a un altro specialista o meno (in caso di normalità).

Lascia un commento o fai una domanda a uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: leggi prima l'intero ramo dei commenti, perché, molto probabilmente, in base alla tua situazione o a una situazione simile, c'erano già domande e risposte corrispondenti di uno specialista. Le domande con un gran numero di errori ortografici e di altro tipo, senza spazi, segni di punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi ricevere una risposta, prenditi la briga di scrivere correttamente.