Psicologia del denaro

La psicologia del denaro è un argomento estremamente popolare da studiare. Fare la domanda se una persona guadagna bene, c'è abbastanza, di solito solo pochi rispondono positivamente, il denaro spesso non è abbastanza. Alcuni danno la colpa alle circostanze, altri ai datori di lavoro avari, altri ancora alla crisi o al tempo e altri al potere o al governo. Puoi continuare indefinitamente e gli esperti sono sicuri che il benessere materiale dipende sempre dalle caratteristiche individuali della persona stessa e da come la persona ha modellato il suo atteggiamento nei confronti del denaro. Le distorsioni qui possono portare non solo al materiale, ma anche a una serie di altri problemi. Come si forma l'atteggiamento psicologico nei confronti del denaro, come formarlo per la prosperità?

Segreti e tabù: la psicologia del denaro

Il denaro è ciò a cui siamo abituati, un evento comune nella nostra vita. Gli economisti li vedono come una misura del valore di beni e servizi. Sembrerebbe che questo sia un fenomeno semplice, ma perché allora tutti vogliono averne sempre di più, i soldi sono costantemente scarsi? Gli psicologi sono rimasti perplessi da questa domanda: al momento sono in corso molte ricerche che mostrano la relazione tra le caratteristiche psicologiche e personali, le peculiarità del nostro pensiero e il modo in cui si formano le relazioni monetarie, perché alcune persone sono in grado di accumulare denaro, mentre altre spendono costantemente tutto, qualcuno va in debito, un'altra non li ha affatto.

A livello inconscio simbolico, il denaro significa salute, forza, potere, sicurezza per noi. Data la disponibilità di denaro, altri ritengono che una persona del genere stia andando bene: il denaro è diventato non solo una misura, l'equivalente di valore, ma anche una misura del benessere personale di una persona. Pertanto, si possono considerare diversi tipi di relazioni da finanziare e alcuni meccanismi della loro formazione, e persino la presenza di patologie monetarie.

L'anno 2002 ha portato uno specialista nel campo della psicologia economica, Kahneman, il premio Nobel per il suo lavoro, in cui ha mostrato irrazionalità umana nel comportamento finanziario. Non controlliamo sempre la spesa del denaro; spesso non ci rendiamo conto del perché la spendiamo.

C'è un test così piccolo per testare il tuo atteggiamento nei confronti del denaro. Quando sospetti di avere uno dei punti, devi pensare se hai il giusto comportamento finanziario. Spendi soldi quando ti senti pesante, vai al negozio quando è arrivato un cattivo umore, non funziona nella vita, non funziona? Soprattutto se sono gli ultimi soldi. L'umore per un po 'aumenta, ma poi, purtroppo, ritorna. Gli psicologi lo vedono come un comportamento incontrollato riguardo agli acquisti irrazionali.

Ti preoccupi o hai persino una forte paura di perdere denaro? Forse ci sono anche risparmi, un reddito regolare normale stabile, ma il pensiero di trovarti in una situazione finanziaria difficile anche a volte anche senza causa ti preoccupa davvero.

Provi ansia e senso di colpa quando acquisti per te stesso, ma inoltre sei ispirato e gioioso quando guadagni per gli altri? O fare regali costosi ti dà un buon senso di sé, perché senti quanto sei amato per questo?

C'è anche una complicata situazione di vita in cui le persone mantengono un amore difficile, relazioni coniugali o altre relazioni solo per paura di essere sole, quando hanno problemi finanziari, la paura che non saranno in grado di guadagnarsi da vivere, assicurandosi pienamente che si sposino ancora di più, aggravi i problemi relazioni.

Il denaro è quella cartina di tornasole attraverso la quale puoi distinguere i tuoi problemi di vita, capire le caratteristiche del tuo personaggio, come dicono molti psicologi. Cosa dice la psicologia come fare soldi? Modificando le opinioni personali, è possibile non solo rimuovere i problemi finanziari, ma anche quelli personali.

Quando una persona viene al negozio per rallegrarsi - molto probabilmente, ha uno stato di depressione . Una persona che fa regali costosi per essere amata per questo, che essenzialmente acquista amore, ha piuttosto problemi di relazione, le cui radici profonde si estendono dalla famiglia dei genitori quando lo hanno amato per buone azioni, comportamento corretto. Una costante valutazione esterna delle azioni, l'amore dei genitori non è solo per ciò che è il bambino, indipendentemente dalle azioni che compie: alla maturità, cresce la necessità di confermare l'amore attraverso tali azioni.

Il fatto che alcune persone abbiano denaro, mentre altre no, dipende da ciò che sta accadendo nel paese, nella società, nella famiglia? O unicamente sulle caratteristiche della persona stessa? Cosa dice la psicologia come fare soldi? Ci sono molti esempi che anche in tempi di crisi, alcuni hanno sia lavoro che denaro. Qual è la relazione tra conflitti monetari e personali? Quali problemi psicologici possono evidenziare difficoltà finanziarie?

Oltre alla loro affiliazione culturale e nazionale, le persone hanno problemi comuni con il denaro. In qualsiasi paese, nazionalità, cultura, osserverai varie patologie monetarie, le persone che prendono prestiti non possono ripagarle, le persone che vivono molto modestamente. Solo alcuni momenti religiosi e nazionali possono lasciare impronte, e almeno. Tutto ciò che riguarda il comportamento finanziario, tuttavia ognuno proviene da caratteristiche personali.

Ad esempio, un fattore di personalità come la propensione al rischio si manifesta anche nel comportamento monetario. Una persona con una tale tendenza può essere abbastanza ricca, fare buoni soldi, ma si bilancia costantemente, investendo in imprese dubbie e, di conseguenza, entra in una situazione di stallo del debito.

Psicologia del denaro e comportamento finanziario

La formazione del comportamento finanziario come socializzazione economica monetaria inizia con la famiglia. Nella società è generalmente accettato che non è bene impegnarsi a fondo per guadagnare e accumulare denaro, quindi se una persona non sembra aver bisogno di denaro, sembra che tutto dentro di sé stia andando bene. Sfortunatamente, questo non è sempre lontano, dal momento che le persone che non si aspettano gratitudine per il lavoro sotto forma di ricompense monetarie possono avere problemi psicologici sotto forma di auto-rifiuto, un senso di indegnità. Dopo aver esplorato questo problema in modo più approfondito, arriveremo a relazioni genitore-figlio costruite in modo errato, atteggiamenti dei genitori ambigui, quando un messaggio dice che è necessario denaro, l'altro urla che la famiglia non ha mai avuto persone ricche, quindi non sarai in grado di essere ricco. Per comprendere tutte le vicissitudini di questi atteggiamenti psicologici, è necessario l'aiuto speciale di uno psicologo, psicoanalista o persino uno psicoterapeuta.

Secondo la teoria di Freud, che nella prima infanzia ha visto il problema di un atteggiamento irrazionale nei confronti del denaro, l'abitudine impropria di un bambino all'igiene può provocare patologie monetarie. Ad esempio, un bambino che non riesce a soddisfare i suoi bisogni in tempo riceve un rimprovero dai suoi genitori e impara a trattenere, il che porta a accumulare maturità.

Quali caratteristiche dovrebbero essere prese in considerazione quando si forma un comportamento finanziario, cos'altro influenza la nostra visione delle risorse? Questo è l'atteggiamento della società nei confronti della finanza. Il denaro oggi è spesso una misura delle relazioni delle persone. Certo, alcuni possono superare questa influenza, essere più razionali nei confronti del denaro, non legare il proprio rapporto con esso, lo status, l'autostima , ma per la maggior parte è diverso, perché tutti cercano a capofitto di assicurarsi che ci siano più soldi.

Quando iniziare a modellare il giusto comportamento finanziario? È opinione forte che sin dalla tenera età non valga la pena dedicare un bambino al tema della finanza. Tuttavia, possiamo vedere che i bambini oggi entrano nella realtà economica piuttosto presto, specialmente quando vivono in grandi città urbanizzate. Il bambino guarda la pubblicità e anche dai 2-3 anni inizia a rendersi conto che ci sono prodotti che possono essere acquistati. Un bambino assorbe la pubblicità come una spugna e chiede di comprare giocattoli per lui come nella pubblicità, ancora non sapendo cosa sia il denaro, quanto deve acquisire la cosa desiderata. Tuttavia, questi sono i suoi primi passi verso la socializzazione economica.

Vale la pena a questa età iniziare a parlare di soldi con un bambino? Non capisce ancora le funzioni e i valori del denaro; sarà sufficiente regolare correttamente il comportamento del bambino e gli acquisti in risposta alle richieste dei bambini. Se un bambino diventa isterico , cade a terra e urla nel negozio, questo comportamento non può essere rafforzato, in quanto formerà la sua posizione di consumatore.

Da 4 a 6 anni, il bambino inizia a capire la funzione del denaro. Molti genitori iniziano a distribuire piccole somme di denaro al bambino durante questo periodo, il che è positivo perché impara a usarlo. La domanda, tuttavia, è solo la quantità di denaro. Se prima un bambino di questa età poteva persino andare al negozio, oggi, ahimè, non è sicuro, perché puoi dare periodicamente a tuo figlio soldi in modo che risparmi ciò che vuole. Quindi sarà consapevole che le cose hanno un valore, potrebbero non esserci abbastanza soldi, il che lancerà un'ulteriore socializzazione economica del bambino.

Inoltre, l'età della scuola primaria implica una cessione consapevole del denaro, e qui è semplicemente necessario che il bambino determini la paghetta. L'importo dovrebbe aumentare leggermente ogni anno, inoltre, è meglio che sia fissato.

Nell'adolescenza, il denaro diventa non solo un mezzo per acquisire beni, ma anche una fonte e un indicatore di status. Hai soldi - ciò significa che puoi entrare in un determinato gruppo, in caso contrario - non puoi. E, naturalmente, gli adolescenti sono molto sensibili, prestano sempre attenzione alla coerenza, manifestata nell'abbigliamento, nella tecnologia, nelle cose esistenti, nell'aspetto. Il denaro diventa un fattore di stratificazione.

Secondo gli studi, nelle famiglie della classe operaia i bambini ricevono spesso ancora più denaro da spendere rispetto alle famiglie benestanti e alle famiglie a medio reddito. Gli adulti contano denaro e conoscono il loro valore, mostrando il loro valore ai bambini. Ma nelle famiglie a basso reddito, un meccanismo compensativo spesso funziona, se un adulto non può acquisire qualcosa di significativo per se stesso, cerca almeno di dare al bambino più per le sue spese. Inoltre, ciò non significa che il bambino li spenderà razionalmente. Spesso i bambini copiano l'atteggiamento finanziario dei genitori. La socializzazione monetaria consiste non solo nella disponibilità di paghetta, ma anche nella ripetizione del modello dei genitori.

Quindi, il giovane Rockefeller, ricevendo denaro dai suoi genitori per le sue spese in tasca, non li ha spesi tutti, ne ha risparmiati alcuni. Quando suo padre ebbe difficoltà finanziarie, concesse loro un prestito a tasso di interesse. Ricevette anche dolci, che non tutti mangiarono, ma vendette parte alle sue sorelle. Quindi ha salvato il suo capitale iniziale. Alcuni bambini ancora oggi iniziano a prendere in considerazione i meccanismi economici molto presto e provano persino a depositare denaro presso gli interessi della banca.

Quali atteggiamenti dei genitori ostacolano la formazione di un comportamento finanziario adeguato? I genitori spesso trasmettono installazioni ereditate dai loro genitori. Ad esempio, questa è la convinzione che non siamo mai stati benestanti, quindi non possiamo cambiarlo. Un'installazione abbastanza comune, comoda, a cui si è già abituata, è chiaro come vivere. Altrimenti, l'argomento del denaro può essere messo a tacere, non messo in discussione con i bambini, a causa del quale i bambini non ricevono assistenza.

E a volte capita che l'installazione sia estremamente contraddittoria. Ad esempio, la nostra famiglia non è mai stata ricca, ma devi assolutamente fare la differenza. Qui, ovviamente, il bambino è in perdita, non ha strumenti su come farlo, perché lontano dai metodi più onesti di padronanza del denaro possono essere utilizzati. O, per esempio, i genitori affermano che il denaro è cattivo, ma loro stessi investono continuamente nei loro guadagni, letteralmente uccidendosi al lavoro, riducendo tutto al denaro.

È necessario trasmettere con precisione informazioni finanziarie ai bambini. Non possiamo più controllare ciò che abbiamo ricevuto dai nostri genitori, ma possiamo annullare la trasmissione di questi messaggi. Vale la pena prestare attenzione alla comprensione di come alleviamo il comportamento finanziario nei bambini, a cominciare dal piccolo. Dare al bambino una piccola somma per le sue spese in tasca, parlare con lui come spenderli correttamente, quali possibilità di accumulo ha se il bambino vuole acquisire la cosa desiderata.

Anche il rapporto tra il sesso del bambino e il denaro ha le sue caratteristiche. Per qualche ragione, nella cultura, si ritiene che i ragazzi possano fidarsi di disporre di quantità maggiori rispetto alle ragazze. Dal momento che il ragazzo deve diventare un uomo e svolgere la funzione di capofamiglia, il capofamiglia della famiglia, allora deve essere abituato a fare soldi e ad amministrarlo correttamente. Con le ragazze, parlano meno di soldi, lasciando andare il fatto che la ragazza crescerà e si sposerà, e questa funzione ricadrà su suo marito.

I bambini devono lavorare? Succede che già in giovane età uno scolaro mostra interesse per il lavoro autonomo, non c'è nulla di terribile in questo. La domanda qui è se il lavoro non interferisce con le sue altre occupazioni: studio, sport, tempo libero. Il bambino passa molto tempo a fare soldi? Quando vedi un problema del genere, dovresti pensare a cosa gli manca, perché il bambino fa questo, perché dà la priorità a fare soldi. Un'altra domanda è come guadagna. Se, ad esempio, un bambino va ad aiutare suo padre a sigillare le buste per inviare lettere, questo è normale. Tuttavia, se vengono dati soldi per buoni voti scolastici, allora, per esempio, che un bambino ha spazzato il pavimento, ciò che dovrebbe accadere in questo modo è già la posizione sbagliata dei genitori, dal momento che questo costituisce un atteggiamento del consumatore.

Sfortunatamente, in alcune famiglie c'è un atteggiamento secondo cui un bambino dovrebbe essere incoraggiato con denaro per i suoi studi, quindi si ritiene che studierà meglio. Ma smette di lavorare nel tempo. Gli psicologi aderiscono alla posizione secondo cui non vale la pena premiare un bambino con i soldi per i soliti doveri quotidiani. La promozione può essere sotto forma di punti, che possono quindi essere sostituiti da un regalo con un passatempo comune, ma è troppo presto per ricorrere a una forma materiale come lo stipendio.

La psicologia del denaro: come diventare ricchi

Il denaro ha la funzione della libertà, perché tutti vogliono possederlo. Tuttavia, accade che in età adulta le persone iniziano a comportarsi in modo così irrazionale con i soldi che impedisce loro seriamente di vivere. L'educazione finanziaria irrazionale dei genitori porta a distorsioni personali. Cosa può interferire esattamente con il diventare ricchi, quali tratti della personalità diventano ostacoli alla felicità finanziaria?

Il primo è avarizia, quando una persona è eccessivamente parsimoniosa, sommando ogni centesimo a detrimento di se stesso e dei bisogni della famiglia. Questo scenario è risolto, prima di tutto, infastidisce gli altri, ma la persona stessa - fino all'ultimo. Qual è il problema psicologico di un avaro? Questa è una tendenza all'accaparramento, al rimanere bloccati, che si manifesta non solo nel denaro, ma anche nelle emozioni. Una persona del genere immagazzina le proprie emozioni , ricorda i lamenti per molto tempo, si blocca in situazioni problematiche. Tale comportamento finanziario non ti consente di investire denaro correttamente ed è il risultato di una serie di tratti della personalità.

Un altro tipo di persona è un commerciante. Questo è un uomo che cerca ovunque di trovare un certo vantaggio. Un piccolo sconto, una vendita - e una persona inizia ad acquisire anche inutili. Una persona sembra risparmiare denaro, anche se per qualche motivo non lo è più. Questo è un tipo di gioco con te stesso. Ma nei rapporti e con gli altri, questo può manifestarsi, una persona cerca costantemente di ottenere uno scambio proficuo, di conseguenza perde, essendo incapace di relazioni aperte oneste.

Il tipo di persona chiamata sacco di soldi è una persona che cerca sempre di guadagnare il più possibile e guadagna in tutti i modi possibili. Di conseguenza, la famiglia prima di tutto soffre, i bambini, le relazioni soffrono, perché se una persona si concentra solo sui guadagni, gli manca molto. Una varietà di questo tipo, un collezionista, ama raccogliere denaro, come altre cose, come Gobsec.

Il problema inverso è che lo spender, che mette tutto alla rovescia, spende irrazionalmente e irragionevolmente, non sa assolutamente come gestire il denaro, non ha mai abbastanza da pagare, quindi ha problemi con prestiti e debiti. Ci possono essere diverse ragioni per questo comportamento. Uno è la mancanza di amore, quando una persona può provare a comprare l'amore degli altri in questo modo, ad esempio, pagando per tutti in un ristorante.

Direttamente connesso alla mancanza di successo finanziario è il problema dell'irresponsabilità, quando una persona non sa come assumersi gli obblighi, non solo sa come gestire il denaro e, in linea di principio, costruire relazioni in cui assumersi la responsabilità.

Per tipo di comportamento finanziario, puoi discernere la natura di una persona e viceversa. Ad esempio, alcune persone sanno come prendere prestiti, mentre altri risucchia immediatamente il pantano, altri ancora non amano prendere in prestito o addirittura prestare. Il comportamento del debito e del credito, come affermano molti ricercatori, dipende dal fattore età. Di norma, i giovani gestiscono i prestiti in modo molto irrazionale, con la sensazione di avere ancora molto tempo e grandi opportunità per guadagnare denaro. Они начинают часто с одного кредита, затем перезанимают, чтобы погасить первый, кредитная спираль начинает закручиваться, возникают проблемы с банками, судебные издержки, в результате разворачивается достаточно плачевная ситуация.

Определите ваш денежный тип и его возможную патологию. Если, например, вы осознаете, что не умеете распоряжаться деньгами, наличные деньги буквально исчезают у вас из рук – переведите финансовые ресурсы в электронный их вариант, что позволит вам легче контролировать приток денег и их расход, а также успокоит, поскольку наличные деньги не будут вам буквально жечь руки, требуя их потратить.

Старайтесь взаймы не брать, когда есть денежные проблемы, поскольку проблем станет лишь еще больше. Наше иррациональное денежное мышление зачастую не позволяет спланировать заработок и соответствующие им долговые выплаты, потому задолженность нарастает как снежный ком. Учитесь правильно оценивать возможности и подходить рационально к деньгам, повышая свою финансовую грамотность, чтобы противостоять иррациональным импульсам – это поможет в итоге вам обрести финансовое благополучие.

Visualizzazioni: 3 917

Lascia un commento o fai una domanda a uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: leggi prima l'intero ramo dei commenti, perché, molto probabilmente, in base alla tua o simile situazione, c'erano già domande e risposte corrispondenti di uno specialista. Le domande con un gran numero di errori di ortografia e altri errori, senza spazi, segni di punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi ricevere una risposta, prenditi la briga di scrivere correttamente.