Ragioni per il divorzio

motivi per la foto del divorzio Le ragioni del divorzio possono essere completamente diverse, ce ne sono davvero un numero enorme, ma il risultato è sempre lo stesso: due persone distruggono la cellula formata della società e a causa di incomprensioni, incapacità di risolvere i conflitti, incapacità di ascoltarsi.

Le ragioni del divorzio dei coniugi sono soggettive e oggettive. La rottura della famiglia per i coniugi è una prova seria per due cuori. Secondo le statistiche, la percentuale massima di interruzioni matrimoniali rientra nei primi quattro anni di matrimonio (circa il 40%). Il motivo principale del crollo del matrimonio è la mancanza di leggerezza dei partner per le relazioni familiari.

Motivo delle statistiche sul divorzio

Il matrimonio per due oggi non è l'ergastolo in una gabbia. Oggi, secondo le statistiche, ogni seconda famiglia si rompe, quando ogni terza famiglia ha divorziato dieci anni fa. La percentuale di divorzi per i primi anni di vita in comune è di circa 40 anni, per i primi 10 anni - oltre il 60%.

Secondo le statistiche, il periodo più responsabile e serio della vita familiare è l'età dei partner dai 21 ai 30 anni. Tuttavia, i matrimoni conclusi fino a 30 anni sono due volte più lunghi dei matrimoni formati quando i coniugi avevano più di trent'anni. Ciò è dovuto al fatto che dopo 30 anni è molto più difficile per gli individui ricostruire il proprio atteggiamento e se stessi secondo le aspettative di un altro, i bisogni della convivenza. Le persone di età superiore ai trent'anni sono molto più difficili da assumere in ruoli familiari. Le persone più giovani sono molto più facili da dire addio alle loro abitudini, aspettative, che possono ferire un partner.

Le ragioni principali del divorzio sono: un matrimonio avventato o un'unione di insediamenti, tradimento, insoddisfazione intima dei partner reciproci, impreparazione per la vita familiare, incompatibilità di opinioni e personaggi, ubriachezza (alcolismo) di uno dei partner.

Le cause più comuni di divorzio nelle famiglie moderne (42%) sono l'impreparazione psicologica e pratica dei partner per la vita familiare. Tale impreparazione può essere espressa nella maleducazione dei partner, nelle umiliazioni e negli insulti reciproci, nella riluttanza ad aiutare nella vita e nell'educazione dei figli, nell'avidità di uno dei coniugi, nella mancanza di interessi comuni, nell'incapacità di concedersi reciprocamente, di eliminare i conflitti e l'incapacità di condurre una vita.

Al secondo posto nella frequenza di prevalenza delle cause c'è l'alcolismo di uno dei partner. Il 23% degli uomini e il 31% delle donne intervistate ha indicato questo motivo.

Le statistiche sui motivi del divorzio indicano che l'adulterio (tradimento) è al terzo posto (il 15% del sesso più debole e il 12% degli uomini ha indicato questo motivo).

Solo il 9% delle donne indica la mancanza di assistenza dei partner nella vita quotidiana come causa del guasto. Gli studi hanno dimostrato che il 40% dei mariti aiuta le mogli a condurre una famiglia.

Le restanti cause di divorzio nelle famiglie moderne svolgono un ruolo minore. Quindi, ad esempio, solo il 3,1% degli intervistati ha indicato disordine familiare, difficoltà materiali - 1,8%, opinioni diverse sul benessere materiale - 1,6%, gelosia infondata di uno dei partner - 1,5%, insoddisfazione intima - 0, 8% e l'assenza di bambini - 0,2%.

Ragioni per i coniugi divorziati dal punto di vista degli uomini. Il 37% degli intervistati ha indicato la ragione principale del collasso della famiglia: la mancanza di una seria vicinanza. Il 29% degli uomini mancava di tenerezza quotidiana e il 14% mancava di relazioni intime ordinate. Il 9% degli intervistati si è lamentato della mancanza di cure per loro. Il 14% del sesso più forte si sentiva legato.

Il problema comune di tutti i matrimoni rotti è che le persone non si rendono conto prima del divorzio perché la famiglia si è separata. Ciò suggerisce la conclusione che se uomini e donne provassero a parlarsi, imparassero a sentirsi l'un l'altro, sarebbero in grado di eliminare molti dei problemi che sorgono nel processo di convivenza e salvare la famiglia.

Secondo le statistiche, più spesso, le donne sotto i 50 anni e gli uomini dopo i 50 anni diventano iniziatori del divorzio.

Ragioni per il divorzio in famiglia

Oggi, sfortunatamente, il concetto stesso di valore e inviolabilità dei legami matrimoniali è andato perduto. La giovane generazione moderna è piuttosto frivola e del tutto seria nei confronti dei legami familiari. La formazione familiare precoce è la percentuale più alta in una serie di divorzi. A causa del fatto che i giovani immaturi, che sono caratterizzati da un basso livello spirituale e sociale di sviluppo, molto spesso entrano in matrimonio, mettono il sesso alla testa delle relazioni familiari. I giovani credono che sia nell'intimità che si costruiscono forti legami familiari.

Le ragioni del divorzio familiare sono anche dovute al fatto che nella società moderna, i ruoli della metà forte e debole dell'umanità hanno cambiato posto. Oggi la maggior parte delle donne svolge mansioni maschili. Non sono più soddisfatti del ruolo dei soli guardiani del focolare. E gli uomini sono felici di dare loro le loro responsabilità.

Molto spesso, rompere un legame matrimoniale è l'unica soluzione accettabile in situazioni in cui i rapporti tra i partner non si sono sviluppati. Molto spesso, le giovani donne diventano le iniziatori dei divorzi, a causa del fatto che le loro aspettative non sono state soddisfatte. Quando si sposarono, sognavano un uomo amorevole, premuroso, leggermente romantico, devoto e fedele, e la realtà è acquisire ulteriori responsabilità e alienarsi gradualmente l'un l'altro.

Le cause del divorzio in famiglia, come le più comuni, sono il tradimento. A causa del fatto che il tradimento offende il principale sentimento di due partner: l'amore, che è un importante fattore motivazionale per creare una famiglia. Il tradimento testimonia la disarmonia, le varie contraddizioni accumulate, i conflitti irrisolti tra i partner. Tradire uno dei partner è un comportamento abbastanza comune che può verificarsi anche nelle famiglie benestanti con relazioni stabili. Abbastanza spesso, l'infedeltà coniugale diventa una ragione frequente per lo scioglimento dei cosiddetti matrimoni "precoci", nei casi in cui entrambi i partner sono molto frivoli e non realizzano le qualità morali e preziose della famiglia.

La lealtà e la fedeltà nel matrimonio, nella maggior parte dei casi, dipendono dal comportamento dei partner prima del matrimonio. Secondo le statistiche, la metà forte e debole dell'umanità che fa sesso prima del matrimonio, è molto più facile infrangere il voto di fedeltà coniugale. Questo comportamento è dovuto al fatto che l'attività sessuale precoce non si basa principalmente sull'amore reciproco, il che porta ulteriormente a una diminuzione degli obblighi e un senso del dovere verso un altro partner.

Di recente, le ragioni del divorzio per la corte sono aumentate drasticamente. Tra questi motivi si distinguono la violenza domestica, la tossicodipendenza o l'alcolismo.

Spesso la noia è indicata come una ragione per la rottura della famiglia. Il periodo dell'innamoramento è finito, le passioni si sono calmate, il tempo della "macinazione congiunta" è molto indietro, i partner hanno avuto la calma familiare e il solito algoritmo di azione, la vita quotidiana, è diventato l'aspetto dominante della vita insieme. Durante i primi anni di convivenza, i partner hanno studiato abbastanza bene le carenze e i vantaggi reciproci, accettandoli. Non si aspettano più assolutamente sorprese, sorprese l'una dall'altra. Tutta la loro vita è dipinta dall'orologio: casa, lavoro, bambini, sesso in vacanza, ecc. Pertanto, non sorprende che dopo un certo periodo di tempo i partner si allontanino l'uno dall'altro. Molto spesso, la disattenzione di una donna è più acuta, specialmente se non lavora, si occupa solo della casa e dei bambini.

L'istruzione superiore incompleta o la mancanza di autorealizzazione nella sfera professionale causano risentimento alle donne nei confronti di un partner, perché ha sacrificato così tante persone per il suo bene. E l'uomo, insieme a questo, non è affatto interessato ai problemi della donna, perché ne ha abbastanza dei suoi. Di conseguenza, le relazioni familiari iniziano a sgretolarsi. Il marito dedica tutto il suo tempo al lavoro. La moglie, stanca dell'indifferenza e della mancanza di comunicazione, si gira dalla parte del suo amante.

Non meno serio test per la forza del matrimonio è il tempo di attesa e nascita del primo figlio. Una percentuale piuttosto elevata di disgregazione familiare si verifica proprio nei primi anni dopo la nascita di un figlio, e in questo periodo, principalmente, il marito diventa il promotore del divorzio.

Dopo la nascita di un bambino, un uomo per donna sfuma sullo sfondo. Molto spesso, i giovani padri commettono gli stessi errori, accumulando tutte le responsabilità delle faccende domestiche e prendendosi cura del bambino su sua moglie. Pertanto, una donna non ha quasi tempo per suo marito, dal momento che dà tutto il tempo al bambino. Di conseguenza, il disagio sorge inevitabilmente nelle relazioni familiari, il marito si sente non amato, privato, inutile. A tutte le affermazioni del marito, la moglie potrebbe non rispondere in modo adeguato, fastidioso. Dopotutto, non riesce a dormire abbastanza tutto il giorno, nessuno la capisce, è stanca. Un uomo vede l'unica via d'uscita: il divorzio. In questo caso, la completa libertà verrà per lui, senza obblighi e urla. Per evitare ciò, la cura del bambino dovrebbe essere condivisa da entrambi i coniugi.

Molto spesso la tossicodipendenza e l'ubriachezza sono le cause del divorzio. Tali persone dovrebbero essere trattate inizialmente.

La questione abitativa è anche una delle cause più comuni della rottura delle relazioni familiari. Nella fase dell'innamoramento, sembra ai giovani che con i propri cari e in una capanna, il paradiso. Tuttavia, la mancanza di alloggi propri, la convivenza con i genitori porta a situazioni di conflitto e scandali. La conseguenza di questo è il divorzio.

L'incapacità della metà forte di provvedere a una famiglia, la povertà, stanno diventando ragioni frequenti per rompere i rapporti familiari. A causa del costante bisogno, la metà debole ha spesso lamentele contro un uomo che soffre di autostima dopo continui rimproveri. Una donna deve provvedere da sola alla sua famiglia o trovare qualcuno che provveda a lei e ai suoi figli. Di conseguenza, il matrimonio si scioglie. Inoltre, la mancanza di fondi è dovuta all'incapacità dei partner di pianificare correttamente il bilancio familiare, opinioni diverse sulla spesa di denaro.

La perdita dell'amore diventa anche una causa frequente di rottura dei legami matrimoniali.

Motivi del divorzio nella dichiarazione di reclamo

"Quale motivo indicare in caso di divorzio" è una delle domande principali che sorgono nelle persone che decidono di interrompere il matrimonio. Spesso le persone si trovano di fronte al fatto che quando intentano una causa per il divorzio, non sanno quali motivi per indicare il divorzio in tribunale. E tutto sembra chiaro: l'amore è passato, il marito sta bevendo, la moglie non sta rispettando, problemi di natura materiale, ecc. Tuttavia, poche persone sanno come scrivere correttamente i motivi elencati.

I reclami per la rottura dei legami coniugali sono formulati secondo il modello standard. In alcuni casi, è necessario il motivo del divorzio. Le ragioni del divorzio nella causa sono condizionatamente suddivise in motivi di natura personale, domestica, materiale (finanziaria) o intima, infedeltà.

L'alienazione domina nella tua relazione, i sentimenti si sono raffreddati da tempo, l'ostilità è apparsa, ti sei reso conto che non ti ami più e hai deciso di divorziare, ma non sai quale motivo indicare quando divorziare, in questo caso dovresti studiare attentamente la legge o contattare per assistenza legale.

Se ritieni che le ragioni del divorzio siano personali, la formulazione della domanda potrebbe essere questa: “La conservazione della famiglia è impossibile, a causa del fatto che entrambi i coniugi hanno perso il sentimento d'amore, che era la ragione principale del matrimonio.

Se hai una forte ostilità verso il tuo partner, non hai assolutamente rispetto per lui, non vedi altri modi per risolvere i problemi esistenti, quindi la formulazione della dichiarazione potrebbe essere la seguente: "Credo che preservare il matrimonio sia completamente impossibile, perché mi sento ostile al tuo coniuge ".

La legislazione prevede motivi che inducono i coniugi a decidere di interrompere i legami matrimoniali. Molto spesso, questo passaggio serio può essere basato su diversi motivi e non su uno. La dichiarazione di reclamo indica una ragione, ma la più globale in natura. Una ragione formulata correttamente in una frase dovrebbe trasmettere l'intero significato di base del problema che si è sviluppato nella famiglia.


Visualizzazioni: 45 265

16 commenti su "Ragioni per il divorzio"

  1. Benvenuto! Non so cosa fare. Insieme a suo marito 4 anni in matrimonio poco più di un anno. C'è un bambino piccolo. Abbiamo un malinteso sulla questione degli alloggi. C'è un appartamento separato (di proprietà di mia madre), ma suo marito rifiuta categoricamente di trasferirsi lì. Viviamo con sua madre.
    Prima del matrimonio vivevamo separatamente, ma c'era un conflitto tra noi e mia madre. Il marito è irascibile e impacchettato le cose sulle emozioni e lasciato senza capire la situazione. Al momento, non c'è conflitto con mia suocera, ma lei rifiuta di trasferirsi in un appartamento separato, sostenendo che saremo più a nostro agio con sua madre (più precisamente, nel suo appartamento). Anche se ho ripetutamente detto che mi sento a disagio lì e non mi piace la zona, prima vivevano al centro.
    Non ho più la forza di vivere con mia suocera (moralizzando costantemente come crescere un bambino, mio ​​marito è dalla sua parte) e mio marito non vuole sentirmi. Le decisioni possono essere prese individualmente, la mia opinione non tiene conto. Controllo costante su di me da parte sua.
    Al momento sono in congedo di maternità, quindi c'è ancora un conflitto materiale. perché la maternità si esaurisce rapidamente. Da parte sua, rimproveri costanti dove spendo soldi. Non riesco nemmeno a comprare banalmente cibo, in genere tace sul bambino. Dà soldi solo per i viaggi per lo più. Altri acquisti si impegnano ad acquistare solo se andiamo insieme.
    Voglio chiedere il divorzio, ma a causa del figlio è possibile divorziare solo attraverso il tribunale. Cosa fare Quale motivo dovrebbe essere indicato durante l'applicazione.

    • Ciao Tatyana. La legge ti consente di indicare qualsiasi circostanza in cui un matrimonio non può continuare.
      Un esempio di un motivo: “Io e mio marito abbiamo approcci diversi per crescere un bambino. Credo che un'ulteriore convivenza influenzerà negativamente lo sviluppo del bambino ".
      Il tribunale può considerare le ragioni personali insufficienti a divorziare e ritardare la decisione. Pertanto, in questo caso, sarebbe meglio aggiungere ragioni di natura materiale e domestica: "Reddito insufficiente del capofamiglia, rifiuto del figlio e di sua moglie nel sostegno materiale, mancanza di un proprio alloggio e, di conseguenza, convivenza con i genitori".

  2. Come sopravvivere a questo periodo? Ha detto che doveva vivere separatamente, ma non esiste una tale possibilità, cioè non vuole fare la biancheria sporca, dice che aspettiamo l'estate e prima dell'estate dobbiamo aspettare 8 mesi. Come potrei vivere così e aspettare che questa incertezza arrivi da me? Ho cercato di parlarle, ma lei ha continuato ad allontanarsi, di conseguenza, hanno iniziato a imprecare e il momento è arrivato quando siamo diventati estranei, dopo 26 anni insieme. Non riesco a capirlo, la amo, ricordo quanto fossi felice. E lei ha fatto il suo, ma mi ha detto di aspettare. Lentamente ho trasferito cose, documenti, ho smesso, ho chiesto quando te ne sei andato - ha detto una settimana dopo. E l'ho cacciata, ho pensato che sarebbe diventato più facile, ma no, anch'io soffro e quanto durerà. Si scopre che mi ha desiderato e tagliato via a poco a poco da me, e per quasi un anno ho sofferto questo dolore ogni giorno, come uno nuovo.

  3. Amo davvero mia moglie, ho vissuto 25 anni, c'era una famiglia forte. All'improvviso si innamorò e poi disse che non aveva mai amato. E si è sposata che il suo amato fidanzato l'ha abbandonata. Anche se ormai era sposato e suo figlio aveva un anno. Ora non vive con sua moglie, è converto due volte e ne ha disperse tre, e quando ha scoperto che aveva divorziato, la stava chiamando, ha detto che amava, sebbene non la vedesse da 27 anni. Anche lei sogna la felicità e vuole incontrarsi con lui, parlando al telefono. Vive oltre 400 chilometri. La amo e spero che tornerà. I bambini sono adulti ma sono silenziosi, ma non vogliono che si separino, e io sono scioccato. Dare consigli su come essere?

    • Ciao Andrey. Ti consigliamo di familiarizzare con il tuo problema:
      / kak-vernut-zhenu /

    • Ciao Andrew!
      Mi dispiace molto per te, aver attraversato tanti anni di felicità per il gusto di una vecchia fantasia? Ma se lo ricorda ancora anni dopo ed è pronto a rinunciare a tutto per correre da lui alla prima chiamata, significa che aveva qualcosa che le mancava completamente. L'amore è forte quando vengono investite molte emozioni, sentimenti di ogni tipo e non solo quelli positivi. Hai sentito dell'oscillazione emotiva? Più forte è l'ampiezza delle oscillazioni, più brillanti sono i sentimenti!
      Secondo me, dovresti dare un'occhiata più da vicino ed esaminare il nemico. Mi sembra che provenga dalla razza di maschi brutali, da allora l'ha abbandonata come noiosa e inappropriata, e solo ora, si ricordava di lei quando non era più giovane ed esausto dal vuoto. Ora ha bisogno di conforto e relax, ma sembra che la tua donna sia pronta per essere così per l'illusione dell'amore da parte sua.
      Ti consiglierei di contattare il suo bestiale. Lei, una sciocca, se lo meritava da sola. Hanno fatto bene che hanno buttato fuori. Stesso ottimo !! Riposati !! Non tutti i maschi in età hanno tale opportunità di camminare e scuotere i capelli grigi in modo legittimo e legittimo! E lei, come una persona abituata a un uomo caloroso, amorevole e calmo, si renderà presto conto di aver fatto un errore e abbandonato "questo santo uomo!" Per il bastardo, che non è cambiato un po 'e ha usato di nuovo il suo amore e ha smesso di apprezzare non appena è stato pieno. Tornerà, basta avere un'esposizione!

  4. Ciao, ti preghiamo di aiutarti con un consiglio. Il fatto è che ho incontrato mio marito a 32 anni, siamo pari, entrambi hanno un matrimonio interrotto. Siamo entrambi detenuti, individui indipendenti, lavoro, interessi, ecc. Il coniuge ha 2 superiori, un maestro dello sport, un buon lavoro. Anche io non sono rimasto indietro))) Ma c'è una cosa, ma al momento della mia conoscenza, mio ​​marito era un frequentatore regolare di siti di incontri e aveva rapporti con molte donne. Mentre la nostra relazione era a livello di comunicazione, non mi ha disturbato, ma quando siamo passati all'intimità, mi sono reso conto che lo odiavo, ho anche provato a percepirlo semplicemente come un simulatore di salute, ma non potevo e ho iniziato ad allontanarmi. Questa è stata seguita da una proposta di matrimonio, sono rimasto scioccato, ho rifiutato. Dopo un po ', la seconda frase è stata rifiutata, la terza ha chiarito che non avevo bisogno di un cane come mio marito, poiché continuava a incontrarsi con molti, la città era piccola))) Ha promesso di cambiare, poiché lui stesso era stanco di una vita simile. Ci siamo sposati, ero felice, lo amo e lo rispetto molto! Ma è letteralmente passato un po 'di tempo e ho iniziato a notare che mantiene la corrispondenza con le sue donne, poi ho scoperto che l'inganno era sparito. Poi hanno sopportato, litigato di nuovo e tutto questo è durato 4 anni, hanno ottenuto questa relazione. Ha avuto freddo, niente sesso per sei mesi, ha provato a prendere l'iniziativa lei stessa, dice lasciami in pace. Se c'è un'intimità, dopo di me, in modo che non veda piangere, è offensivo, mi sento uno straccio, non ci sono preludi, è maleducato e freddo. In questo matrimonio, mi sono perso come persona, ho esaurito la mia anima con me stesso, sono ingrassato, mentre lo stress si è bloccato. Un paio di volte abbiamo chiesto il divorzio. Si comporta in modo freddo e indifferente, poi viviamo in stanze diverse, smetto di prendermi cura di lui e di cucinare, ma un paio di giorni prima del divorzio, inizia a sopportare. Qui è arrivata l'ultima volta, gli ho annunciato che l'intero divorzio, sebbene ci sia una divisione di proprietà e appartamento. Ho fatto sport e me stesso, ho letto molti libri di psicologia per amarmi di nuovo e ritrovare la mia fiducia. Viviamo con lui in stanze diverse. Si sono riuniti tutto l'anno in vacanza e poi hanno annunciato che non sarei andato con lui, ma sarei andato dopo, era scioccato, dato che prima del matrimonio avevamo concordato di riposare insieme. Ma la sua faccia calma e felice mi uccide. Non capisco questa maschera, o davvero non mi interessa per lui? Se non ti interessa, è un peccato ovviamente, dato che ero una buona moglie, sciolta in lui. Dimmi, come puoi non salvare questo matrimonio? E se non puoi una grande spiegazione sulla sua indifferenza?

    • Ciao Catherine. "Ci siamo riuniti tutto l'anno in vacanza, e poi abbiamo annunciato che non sarei andato con lui, ma sarei andato dopo, era scioccato, dato che prima del matrimonio avevamo concordato di riposare insieme." - Non è chiaro perché lo hai fatto? Se vuoi mantenere una relazione, allora devi aggrapparti a qualsiasi opportunità che ti unisca.
      Puoi salvare il matrimonio, ma non dovresti pensare che ciò possa accadere facilmente e abbastanza rapidamente. Dopotutto, le relazioni sono state gradualmente distrutte, quindi il ritorno dei sentimenti precedenti in un giorno non accadrà. Per questo è necessario tempo per analizzare la situazione, trarre conclusioni, cambiare esternamente e internamente.
      E il tuo uomo avrà bisogno di tempo per rendersi conto che nella vita insieme alla negatività c'erano anche molti aspetti positivi, da ricordare per quali tratti e qualità ti amava.
      Al momento, non puoi scartare che tuo marito abbia qualcuno, quindi dovrai essere paziente e lavorare doppiamente.
      Se leggi la corrispondenza di tuo marito, avresti dovuto capire cosa gli manca in una relazione. Questi messaggi possono suggerire come comportarsi con il tuo uomo. Guardati dall'esterno e pensa se sei così buono per tuo marito che stai creando un'atmosfera calda e confortevole in famiglia. Non aspettarti risultati immediati e positivi. Piangere e dispiacerti anche per te stesso non vale la pena se non ti piace qualcosa di lui: sorridono, accendono l'attrice e non si offendono.
      "Faccia calma e felice" può indicare che l'uomo non è molto preoccupato e ha qualcuno. Anche se un uomo ne ha un altro, non arrabbiarti. Anche lei ha dei difetti e lui li confronta entrambi. Pertanto, se c'è un desiderio, quindi lotta per la tua felicità.
      "Nessun sesso per sei mesi" - devi capire che questo non significa che anche il tuo uomo non abbia rapporti sessuali per sei mesi. Qui devi lavorare sodo, fare ogni sforzo e tornare all'intimità familiare, che è la componente principale di un matrimonio felice.

  5. Sono stato insieme per 3 anni. Si sono amati moltissimo. Tutto perfetto. Ovviamente ci furono litigi, si divisero e si riconciliarono immediatamente (al massimo una settimana dopo) e su mia iniziativa, anche su di lui. E ancora una volta impazzivo e dissi che non volevo stare con lui, che era solo attaccamento e non c'erano più sentimenti. Il giorno dopo ho cercato di fare la pace, ho detto che aveva torto, mi sono scusato per il fatto che io lo amo molto e che non potrei vivere senza di lui, ma non ha ricambiato, ha detto che non mi amava. Ho guadagnato forza e mi sono offerto di rimanere amico. Adesso comunichiamo bene, ci vediamo, camminiamo come una coppia: tenetevi per mano, abbraccio, bacio, intimità. Ma dice che siamo solo amici e niente di più. Cosa faccio Come uscire da questa zona amici? Per favore, aiutami, voglio davvero stare con lui. Vedo il futuro solo con lui. Grazie in anticipo

  6. Ciao, ho incontrato un ragazzo per 2 anni, abbiamo vissuto insieme (ha 25 anni, ho 24 anni) nello stesso appartamento. Si separarono con lui più di una volta, ma convergevano sempre. È su mia iniziativa, poi su di esso. Ma questa volta, ha detto che la sua relazione era esaurita, e non credeva che le persone stessero cambiando, pensava a lungo e si è offerto di rimanere amici, ha detto che non aveva bisogno di una relazione ora, aveva bisogno di realizzare il suo potenziale (tutti i nostri errori sono diventati chiari per me, sono pronto a correggere , Mi sono trovato una cosa preferita, uno stormo di più sicuro di sé). Non avevamo fiducia in lui e anche la vita sessuale era fuori servizio, fino ad ora non avevo hobby. In generale, ho deciso di restituirlo, ho realizzato tutti gli errori che erano. Ho iniziato a cambiare. Non parliamo con lui già da 4 giorni, non so come farlo nel modo giusto, scrivere, non scrivere ... E il giorno in cui mi sono lasciata, gli ho scritto che non avrei potuto essere senza di lui e così via, a cui non ha risposto a nulla ... E le mie cose anche alloggiato nel suo appartamento. Cioè, c'è una scusa per prendere tutte le cose e vederlo. Ma non voglio più essere imposto.

  7. Ciao, io e mio marito abbiamo 5 anni e 3 anni sposati, ho un figlio di 3 anni e non so cosa fare: divorziare o sopportare per amore del bambino. Mio marito ha iniziato a scomparire con il pretesto che era al lavoro, anche se non era così e ha iniziato a tornare a casa più spesso ubriaco. Durante i fine settimana, è dipendente dal computer e non presta attenzione al bambino, per non parlare di me. Viviamo con i suoi genitori, sua madre non vuole lavorare, ha 51 anni ed è rimasta seduta a casa per quasi 10 anni, per tutto il tempo che cerca di succhiarci soldi con l'inganno (è un debito per servizi pubblici o una tassa sulla casa), non vuole registrare un nipote così da poterlo mandare all'asilo. Non le piacciono affatto i bambini, ha notato più volte come urla e colpisce le natiche del bambino senza una buona ragione. Suo padre beve quasi ogni giorno. Semplicemente non ho già la forza di far parte di una tale famiglia, ma non voglio che mio figlio cresca senza un padre. Ho offerto a mio marito di trasferirsi in un appartamento, ma lui rifiuta e continua a camminare. Come dovrei essere?

    • Ciao Catherine. Nessuno psicologo ti dirà come essere. Devi prendere una decisione da solo, ma per sollecitare e attirare la tua attenzione su cosa esattamente puoi fare per migliorare le relazioni con tuo marito, sì.
      Pensa a cosa manca al tuo coniuge e a come ripararlo, cosa dipende esattamente da te.
      Se il marito cammina, arriva il bevitore e passa il fine settimana al computer, quindi "fugge" dalla realtà, dai problemi e dalla vita di tutti i giorni. Cerca di creare il massimo comfort per lui a casa in modo che cerchi di trascorrere più tempo possibile con te.
      I suoi genitori non ti devono nulla, quindi non puoi chiedere loro nulla.

  8. La situazione è così. Sposato 4,5 anni, insieme 6 anni. Abbiamo due figli, 3,5 figlia dell'anno e 1,3 figlio. Il marito ci ha lasciato. L'ho preso per corrispondenza con gli altri. Ha detto che non gli piaceva da molto tempo, non appena ha saputo della seconda gravidanza. Aspettato, ho pensato che qualcosa sarebbe cambiato. Siamo entrambi irascibili, quindi c'erano scandali, ma ci rinfresciamo rapidamente. Lavora nel suo lavoro principale ed è impegnato nella musica, scrive musica e talvolta si esibisce. Sono a casa con i bambini. Il più grande non va sempre all'asilo, mentre il più giovane si ammala sempre. In generale - impantanato nei bambini. Il marito fece le valigie e se ne andò. Ha detto che è bello che abbia visto la corrispondenza, perché lo avrebbe detto per molto tempo. Trascorsero 8 giorni, non ci vedevamo. Domani abbiamo deciso di incontrare i suoi genitori (vive con loro) con i bambini e fare una passeggiata insieme. I bambini soffrono. Capisco anche io. Mentre dico che papà è in viaggio d'affari. E poi di nuovo, come se andasse via, perché il marito non vuole il divorzio e ha detto che ha bisogno di tempo. Che non sono indifferente nei suoi confronti, quei sentimenti che erano nel giorno del matrimonio sono semplicemente scomparsi. Cos'è questo? La crisi? Come comportarsi con lui, vale la pena aspettare qualcosa da lui?

    • Ciao Caterina Prova a far rivivere vecchi sentimenti. Sfortunatamente, i problemi del matrimonio e della vita non rafforzano il matrimonio. Voglio la libertà, soprattutto per gli uomini creativi. Per il loro tipo, non sono corpi domestici e una vita simile non aumenta i loro sentimenti, ma li respinge solo dalle donne. È molto positivo che tu legga la corrispondenza - questo ti permetterà di capire che tipo di relazione gli manca.

Lascia un commento o fai una domanda a uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: leggi prima l'intero ramo dei commenti, perché, molto probabilmente, in base alla tua o simile situazione, c'erano già domande e risposte corrispondenti di uno specialista. Le domande con un gran numero di errori ortografici e di altro tipo, senza spazi, segni di punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi ricevere una risposta, prenditi la briga di scrivere correttamente.