Come crescere un bambino

È difficile rispondere in modo inequivocabile a come educare correttamente un bambino, perché non esiste una strategia ideale per educare le generazioni future. Tutti i bambini hanno personalità dalla nascita. Giovani principesse e piccoli signori sono tutti diversi. Alcune briciole sono pensierose e calme, altre sono curiose curiose, la terza è cattiverie cattive, la quarta sono persone silenziose chiuse. Pertanto, la tattica del processo educativo non può essere la stessa. Solo la madre conosce il personaggio del bambino. E quindi, è lei che deve scegliere i metodi ideali per le sue briciole. Gli psicologi possono solo delineare una strategia generale e raccomandare come non devono agire per racchiudere una fragile psiche giovane da fattori traumatici.

Come crescere i bambini - psicologia

Affinché la mollica cresca e si formi correttamente, i genitori devono predisporre condizioni adeguate per questo. Prima di tutto, per uno sviluppo armonico completo, il bambino ha bisogno dell'amore dei genitori e di un atteggiamento indifferente. Quando un bambino prova indifferenza da un adulto significativo, viene creato un terreno fertile per la nascita di un numero enorme di problemi. Non si tratta solo di anomalie comportamentali. Anche il verificarsi di un disturbo di salute è reale.

A volte capita che gli adulti significativi amino il bambino, ma il bambino non lo sente. Pertanto, è necessario dimostrare amore alle briciole con qualsiasi mezzo disponibile, abbracciarle, parlare dei propri sentimenti, bacio. Un bambino dovrebbe sentire l'incondizionatezza dell'amore dei genitori, capire che i genitori lo ameranno nonostante tutto e che aiuteranno sempre.

La maggior parte dei genitori è interessata a come crescere correttamente un figlio, perché la futura esistenza del proprio figlio dipende da questo.

Nel primo turno, il tuo piccolo dovrebbe essere preso per intero, nonostante i difetti apparenti. Molti genitori commettono un errore quasi irreparabile, cercando di adattare il bambino al proprio ideale del soggetto umano. E quando non puoi farlo, si sentono delusi. Il bambino sente sempre la disapprovazione dei genitori, capisce che non credono in lui, che non può giustificare le aspettative dei genitori. Di conseguenza, l' autostima delle briciole soffre, il che causa molti problemi.

Tuo figlio, che sia un bambino di tre anni o un adolescente, deve essere sostenuto quando ne ha bisogno. I bambini dovrebbero capire che in qualsiasi situazione difficile, possono sempre fare affidamento sui loro genitori. Sono i genitori che infondono un senso di sicurezza nei propri figli.

Non è consigliabile spaventare i bambini con varie storie horror popolari. Ad esempio, quando, a fini educativi, adulti significativi spaventano il bambino che con il suo cattivo comportamento verrà una donna a prenderlo, il bambino capisce cosa viene detto alla lettera. Pensa che una persona spaventosa entrerà nella casa e i suoi genitori lasceranno che la nonna lo prenda. Questo crea un senso di insicurezza, l'autorità dei genitori cade. Il bambino smette di sentirsi al sicuro.

Dovresti essere più interessato alla vita di un bambino, parlare con lui di vari argomenti, in particolare di quelli che interessano il bambino stesso, più spesso trascorrono il tempo libero insieme, facendo attività piacevoli per entrambi. Il passatempo comune, pieno di brillanti emozioni positive, contribuisce alla nascita di un'interazione amichevole tra adulti e bambini.

Il proprio figlio deve essere rispettato, non si devono scartare le parole delle briciole, dalla sua opinione. Frasi inaccettabili del tipo: "non essere intelligente", "ancora piccolo per dare consigli". È necessario lodare la prole anche per il minimo successo.

Per insegnare qualcosa a un bambino, è necessario tenere conto delle peculiarità di un bambino: i bambini ricordano brillantemente tutto ciò che li interessa. Pertanto, non vi è alcun motivo per trasformare il sapere in un bambino, è meglio rendere le lezioni interessanti per lui, oltre a includere momenti di gioco.

La notazione non deve essere abusata. Dopotutto, sono briciole noiose e completamente poco interessanti. È meglio dimostrare il comportamento desiderato con le proprie azioni. I bambini prendono sempre le azioni dei loro genitori come modello.

Come allevare correttamente un bambino dalla nascita

È meglio iniziare il processo educativo dai primi decenni di vita del bambino. Lo sviluppo attivo delle briciole si verifica solo nel primo anno della loro esistenza. Nella fase descritta, si adattano all'ambiente e acquisiscono la prima preziosa esperienza. Dopotutto, in soli 12 mesi, il bambino deve imparare ad agitare, sorridere, rispondere alle voci dei genitori, all'umore e a distinguere le intonazioni.

Spesso, i genitori dei bambini prestano maggiore attenzione a seguire la routine e la dieta quotidiana, le cure adeguate e non il processo educativo. È fino all'età di un anno che le abitudini di base della prole sono stabilite su un livello subconscio, si formano inclinazioni, tratti della personalità. L'ulteriore maturazione delle briciole è dovuta principalmente al processo educativo nell'infanzia.

La fase condizionale annuale del lavoro educativo è generalmente divisa in 4 fasi secondo i trimestri.

Di seguito sono riportati i consigli su come allevare un bambino correttamente nel primo trimestre della sua vita.

Lo stadio in esame implica la formazione di abitudini "vere" nei bambini e la prevenzione della generazione di quelle dannose. Inoltre, qui i genitori dovrebbero organizzare con competenza le briciole di cibo. Questo è molto importante per un adeguato aumento di peso, lo sviluppo della dipendenza dal regime.

In questo trimestre, le briciole dovrebbero avere abitudini come:

- senza un manichino, immergiti nel regno di Morphey per strada;

- trascorrere un po 'di tempo nella culla, divertendosi da soli;

- tenere la testa;

- Disagio quando si sostituisce il pannolino;

- addormentarsi senza cinetosi.

Si raccomanda inoltre una seria attenzione all'igiene delle briciole. La mattinata alle arachidi dovrebbe iniziare con la madre di un sorriso amichevole, effettuando manipolazioni igieniche, tra cui il lavaggio delle mani e del viso del bambino, il lavaggio, il cambio del pannolino. Queste attività quotidiane della prole svilupperanno l'abitudine di mantenersi pulite.

Per sviluppare l'abitudine di tenere la testa nelle briciole, è necessario appoggiarla sulla pancia. A poco a poco, il bambino si abituerà all'azione descritta, i muscoli del collo e della schiena diventeranno più forti.

Affinché il bambino inizi ad aguk, è necessario giocare con lui più spesso. È anche positivo se il bambino ascolterà filastrocche e canzoni per bambini. Ogni azione direttamente correlata al bambino deve essere commentata, ad esempio, come vengono posizionati i cursori, il pannolino cambia. Parlando con il bambino, si raccomanda di sorridere, perché è così che si pone la cultura dell'interazione comunicativa.

Nel prossimo trimestre si sviluppa la visione del mondo visiva, sensoriale e uditiva. La fase in esame include la preparazione della prole per il discorso. Si consiglia di includere melodie musicali di vari generi. Inoltre, è meglio che siano armoniosi e leggeri: classici, melodie per bambini, motivi moderni. Affinché il bambino camminasse, iniziò a chiacchierare della sua attenzione e avrebbe dovuto dirigerlo verso altri suoni. Dovrebbe conoscere la realtà circostante, attirare il suo interesse per i tweet degli uccelli, il rumore dell'acqua che scorre, il rumore di un trattore.

La formazione mentale di briciole nella fase descritta dovrebbe debuttare dall'interazione comunicativa. I genitori devono giocare con il bambino, modellandone la percezione. Si raccomanda di iniziare l'allenamento quando è sveglio, quando la prole non disturba nulla ed è allegro. Tali attività dovrebbero essere divertenti per il bambino, quindi non dovresti giocare con il bambino quando vuole mangiare o è cattivo. Nella fase considerata, ha luogo la posa delle basi morali ed estetiche dell'educazione, che il bambino riceve come risultato della comunicazione con i suoi parenti.

L'amore e le emozioni gioiose presentate al bambino diventeranno il punto di partenza per forgiare un modello comportamentale morale ed estetico. Oltre a quelli elencati nel programma, dovrebbero esserci anche esercizi e massaggi quotidiani. In questa fase, gli esercizi dovrebbero già essere più diversi, poiché il loro obiettivo è preparare il bambino a gattonare.

Il terzo trimestre è caratterizzato dall'ingiustizia della prole e dalla sua curiosità. L'attività nei bambini nella fase descritta aumenta in modo significativo. Poiché il bambino ha già imparato a gattonare e sedersi e alcuni bambini stanno provando ad alzarsi, è tempo di allenarsi.

Prima di tutto, al bambino deve essere data la libertà di movimento per la casa. Pertanto, il possibile percorso del suo viaggio dovrebbe essere protetto il più possibile. In questo trimestre, i bambini sono sempre più interessati al contenuto di cassetti e armadi, quindi si consiglia di rimuovere tutti gli elementi che potrebbero danneggiare il bambino.

In questa fase, è già possibile fare i primi tentativi di abituare il bambino al piatto. È necessario piantare le briciole sul vaso dopo aver nutrito, camminato, dormito. Dopo un po 'di tempo, il bambino capirà perché lo hanno messo sulla pentola. All'età di circa sette mesi, puoi iniziare a insegnare al bambino a lavarsi le mani. Pertanto, si forma il concetto di pulizia.

Indossando bavaglini prima di allattare, cambiando i panni sporchi subito dopo essersi sporcati, le madri inculcano la pulizia dei bambini. In questo caso, gli adulti devono commentare ogni azione e spiegarla.

Per i bambini, il gioco è importante, indipendentemente dalla fascia d'età. Attraverso di lei, conoscono il mondo. A sette o otto mesi, puoi dimostrare con loro piccoli giocattoli e manipolazioni, ad esempio mostrare come rotolano le sfere, le ruote della macchina. Anche nella fase descritta, puoi già mostrare le singole parti della testa: naso, occhi, orecchie. È necessario trattare quotidianamente i bambini nel terzo trimestre. Qui dovresti anche familiarizzare la prole con le parole-proibizioni: "no". Ad esempio, quando un bambino combatte durante l'attività di gioco, è necessario dire "è impossibile", spiegando i motivi (mi sento spiacevole, fa male).

Nel quarto trimestre, l'educazione di un bambino copre assolutamente tutte le sfere della sua attività. Qui il bambino interagisce attivamente con l'ambiente adulto e cerca di camminare autonomamente. Quando il bambino si alza autonomamente sui suoi coltelli, dovrebbe essere incoraggiato. Innanzitutto, il piccolo ha bisogno di aiuto, guidalo, tenendolo per due maniglie, quindi per uno. Dopo un po ', il bambino sarà in grado di indugiare, in piedi sulle gambe, per alcuni secondi.

La formazione mentale del bambino si basa sull'instillare in lui la capacità di manipolare oggetti. L'intero processo educativo include una stretta interazione comunicativa con la prole. Chiacchierare con l'arachide dovrebbe essere in corso, ma non è consigliabile copiare il discorso o il discorso dei bambini. Questo può portare alla formazione di un difetto del linguaggio.

Come crescere un bambino in 1 anno

La persona umana, secondo la ricerca psicologica, si forma nelle prime fasi dell'esistenza. Pertanto, è molto significativo durante il processo educativo che la briciola di un anno acquisisca l'esperienza necessaria per la vita futura, che diventerà il fondamento dell'atteggiamento verso l'ambiente e l'ambiente.

In questa fase, il gameplay è il tipo di attività prevalente. Tuttavia, a causa dell'età del bambino, non può organizzare autonomamente il proprio tempo libero. Pertanto, cade sulle spalle dei genitori. È necessario che la prole mostri possibili manipolazioni con i giocattoli, ad esempio come cammina la bambola, salta la rana, trasporta l'auto. Anche i giochi di ruolo sono importanti: puoi curare un orso malato o cucinare la cena con un coniglio con una nocciolina. Tuttavia, le trame dei giochi devono essere primitive in modo che il bambino le capisca bene.

In questo caso, nel processo di svago del gioco, è necessario monitorare attentamente la prole. Il gioco rifletterà l'idea dei bambini delle relazioni familiari esistenti, il mondo, le persone. L'osservazione consentirà ai genitori di correggere tempestivamente percezioni negative o atteggiamenti distruttivi.

Il bambino di un anno comprende un trattamento esclusivamente figurativo-figurativo. Pertanto, al fine di trasmettere alle briciole qualsiasi informazione, è necessario modellare la situazione, sulla base di fiabe e prendendo ad esempio i personaggi preferiti.

Devi anche spiegare costantemente alle arachidi come comportarsi, il che è positivo, quali azioni sono cattive. Inoltre, i genitori dovrebbero sempre rimanere un esempio positivo, poiché i bambini imitano sempre l'ambiente degli adulti. Nella fase di educazione in esame, i genitori dovrebbero pulire regolarmente, sistemare le cose nei luoghi a loro destinati, dimostrare con le proprie azioni il rispetto del regime giornaliero e delle norme igieniche.

Come crescere un bambino in 2 anni

Nel periodo in esame, il processo educativo dovrebbe differire in relazione a ragazzi e ragazze.

L'educazione di un ragazzo dovrebbe includere, prima di tutto, un'espressione d'amore in varie forme: abbracci, baci, conversazioni, giochi comuni. È vietato picchiare il bambino e offenderlo, perché può crescere incerto, aggressivo, arrabbiato o diffidente. Il ragazzo deve essere allevato entro limiti rigorosi, senza imprecazioni eccessive, ma senza maniere imperiose.

Non dovresti limitare le capacità fisiche del bambino e la sua attività. Questo è normale se il bambino cammina spesso con le ginocchia rotte, perché il futuro difensore della famiglia e della Patria sta crescendo.

Nell'affrontare il bambino è meglio usare il suo nome, o chiamare "figlio", e le forme minuscole come "miele", "coniglio" sono meglio non usare. Il bambino dovrebbe essere consapevole fin dalla tenera età che cresce come un uomo e in futuro diventerà il capofamiglia e il protettore della famiglia.

L'educazione delle giovani donne deve essere diretta allo sviluppo del potenziale creativo. Le ragazze rispetto ai loro "antipodi" sono più equilibrate, assidue, calme. Le manipolazioni monotone sono date loro più facilmente. Hanno sviluppato l'immaginazione e un senso di bellezza.

È necessario incoraggiare il desiderio delle figlie di mostrare i propri sentimenti, fare i complimenti alle giovani principesse, dotarla di lodi e tenerezza. Le ragazze dovrebbero crescere sicure, autosufficienti, essere in grado di riconoscere i falsi sentimenti.

I bambini dovrebbero avere l'opportunità di scegliere il proprio gioco. Fin dall'infanzia, le piccole donne devono essere spiegate che possono ottenere molto nella vita. Puoi mostrare loro le foto di donne di successo - dottori, politici, attrici, spiegando lungo il modo in cui quando crescono possono diventare altrettanto zie di successo e rispettate.

Come crescere un bambino in 3 anni

Il bambino di tre anni è un test di forza abbastanza serio per i genitori. Dopotutto, la bambina è cresciuta notevolmente, ha iniziato a parlare. Il bambino ha già una posizione attiva nell'esprimere le proprie aspirazioni. Ad un certo punto, la risposta comportamentale delle briciole e le sue azioni hanno iniziato a cambiare radicalmente. Una piccola arachide precedentemente obbediente si trasforma in un intollerabile "bandito". È così che si manifesta la crisi triennale.

La cosa più importante qui è la riserva di pazienza da parte degli adulti significativi. Qualsiasi situazione di disobbedienza alla prole dovrebbe essere valutata in modo estremamente sobrio. È necessario comprendere i sentimenti dei bambini e usare abilmente l'umore dei bambini contro di loro. Ad esempio, quando il piccolo rifiuta di impilare i giocattoli, ma invece li disperde, dovresti chiedere al bambino di non collezionarli mai.

Nel periodo descritto, vari requisiti, divieti sono inefficaci. È meglio provare a spostare l'attenzione del bambino su azioni più interessanti per lui.

Non è consigliabile reagire a convulsioni isteriche eccessivamente violentemente. Tuttavia, non è necessario lasciarsi andare anche ai capricci di ogni bambino. Il bambino di tre anni controlla i limiti di ciò che è permesso. Quanti genitori possono permettergli. Se, alla minima isteria, dà al piccolo quello che vuole, allora avrà l'abitudine di iniziare l'isteria per la minima ragione. È necessario cercare di distrarre la prole dal fattore provocante, a un'altra cosa interessante.

Il processo educativo a 3 anni dovrebbe essere basato sulla coerenza. Se la mamma ha proibito il bambino, allora non si dovrebbe permettere a papà di farlo. Questa regola dovrebbe essere trasmessa in modo particolarmente chiaro alle nonne compassionevoli e ai nonni gentili.

E, soprattutto, educare le noccioline dovrebbe essere innamorato. È necessario prendersi cura della prole, addestrarla, mostrare il comportamento desiderato con il proprio esempio positivo.

Come allevare un bambino colerico

Un bambino con temperamento collerico è infaticabile per natura. La natura ha dotato una tale briciola di un potenziale energetico potente. Fin dalla tenera età, il bambino mostra il suo temperamento insopportabile, e le persone care dicono con stupore: "beh, carattere!" Il compito dell'ambiente adulto in un caso particolare è quello di aiutare il bambino a crescere nella misura flessibile, contenuta e compromessa.

Il piccolo proprietario di questo temperamento è infinito nei movimenti, che sono caratterizzati da impetuosità, nitidezza, come se qualcuno lo stesse inseguendo. Un bambino del genere non regge a lungo le aspettative e quindi non è in grado di rimanere a lungo inattivo in un posto. La conversazione del bambino è emotiva, le parole suonano bruscamente e rapidamente. Non parla, ma chiacchiera, deglutisce parole e sillabe. A volte è così appassionato di monologhi da non riuscire a sentire nessuno.

Spesso perde il controllo su se stesso, iniziando a urlare e discutere a voce alta. Crescere un figlio di colerico 3-4 anni non è facile. Un bambino del genere ama l'avventura e il rischio. Allo stesso tempo, la suscettibilità del bambino a improvvisi cambiamenti d'umore fa precipitare l'ambiente vicino.

Il bambino colerico può facilmente cambiare idea all'ultimo minuto. Non sai mai cosa aspettarti da lui. Può comportarsi in modo non convenzionale in qualsiasi situazione. Il bambino stesso spesso non capisce cosa gli sta succedendo a causa della sua impulsività. Un bambino con temperamento collerico prende immediatamente decisioni, le sue idee sono spontanee, ma spesso interessanti. Tutto il nuovo bambino viene rapidamente portato via, ma è anche facile per lui dimenticarsene in breve tempo. Durante l'allenamento, mostra abilità se il bambino è interessato al momento.

Il piccolo collerico si addormenta con difficoltà e per molto tempo. Un sonno irrequieto, a seconda delle impressioni del giorno.

Il collerico ha molte qualità positive: impavidità, rischiosità, coraggio, determinazione, fiducia in se stessi, perseveranza. Allo stesso tempo, una tendenza all'ostinazione, irrequietezza, arroganza, conflitto, impazienza, giocosità, che dà ai genitori alcune difficoltà a crescere un bambino collerico.

Considerando che i bambini di colerico sono emotivamente instabili, i loro genitori devono padroneggiare la capacità di controllare le proprie emozioni. Prima di dire a tuo figlio in un impeto di rabbia o frustrazione, devi fermarti, fare alcuni respiri profondi o contare fino a dieci e pensare semplicemente se le notazioni e le urla rivolte al bambino aiuteranno nella tua situazione.

Un colerico bambino energico deve essere coinvolto nella realizzazione di compiti utili, come i compiti a casa. Il bambino dovrebbe vedere l'obiettivo finale e il risultato del suo lavoro. Insegna a tuo figlio a parlare ad alta voce delle fasi dell'allenamento, quindi a se stesso e ad aderire al tuo piano.

Per il colerico, è molto importante praticare sport all'aria aperta. Questo ti permetterà di dare la tua energia e l'allenamento ti insegnerà come calcolare la tua forza. Un bambino del genere ha solo bisogno di spazio vitale, quindi il più spesso possibile dovrebbe essere con lui nelle passeggiate.

Aiutare a sviluppare attenzione e perseveranza può progettare, cucire, disegnare, lavoro manuale. È importante che i genitori non siano irritabili per il bambino se è distratto e incoraggiano ogni volta pazienza e diligenza. È importante insegnare al bambino a pensare in anticipo alle proprie decisioni, valutando le proprie riserve di forza e solo successivamente procedere con le azioni. Dovrebbe essere insegnato con cortesia in ogni situazione, poiché l'immediatezza del collerico influisce spesso sull'orgoglio delle persone.

In particolare, è necessario prestare attenzione alla capacità di costruire relazioni nella squadra dei bambini, poiché i genitori non saranno in grado di stare in giro tutto il tempo. Per un collerico, il problema è imporre la leadership su altri bambini. Il secondo problema del collerico è il desiderio di diversità, quindi gli amici regolari non stanno vicini. In questo caso, è necessario incoraggiare il bambino ad analizzare il suo comportamento, a confrontarsi con lui in situazioni di conflitto, a discutere di film e libri. È necessario insegnare al bambino a controllare le sue emozioni, tenendo conto degli interessi delle altre persone.

Nella lotta contro il cattivo umore di un bambino colerico, l'umorismo aiuterà. Mostra a tuo figlio come uscire dalle emozioni accumulate: puoi battere il giocattolo, lanciare e battere il cuscino. Sarà meglio che sventare la tua rabbia su genitori e figli all'asilo. L'autocontrollo può anche aiutare gli esercizi di respirazione. Con l'aumento dello stress emotivo del bambino, puoi usare tecniche di distrazione, ad esempio, per interessarti a qualcos'altro e passare a questa lezione. A volte basta abbracciare e calmare. Gli adulti devono osservare il più possibile le manifestazioni comportamentali delle loro briciole e agire prima di arrabbiarsi o piangere. È vietato stuzzicare categoricamente un po 'di collerico.

Visualizzazioni: 42

Lascia un commento o fai una domanda a uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: leggi prima l'intero ramo dei commenti, perché, molto probabilmente, in base alla tua o simile situazione, c'erano già domande e risposte corrispondenti di uno specialista. Le domande con un gran numero di errori ortografici e di altro tipo, senza spazi, segni di punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi ricevere una risposta, prenditi la briga di scrivere correttamente.