umanità

L'umanità è un tratto di personalità che è caratterizzato da principi morali che esprimono l'umanesimo per quanto riguarda le relazioni quotidiane delle persone. L'umanità è una manifestazione acquisita e consapevole che si forma nel processo di socializzazione e educazione di una persona dall'esempio di autorità significative. L'umanità è attribuita alla più alta virtù, la dignità umana.

L'umanità è caratterizzata da una serie di segni, che sono qualità specifiche di carattere e attitudine al mondo. Queste qualità includono gentilezza, sacrificio di sé in favore degli altri, buona volontà, sincerità, simpatia, generosità, rispetto, modestia, onestà.

Cos'è l'umanità?

L'umanità si manifesta come tratto della personalità nelle azioni umane in relazione al mondo esterno. Rispetto delle persone, promozione e sostegno del loro benessere, sincero desiderio di aiutare o sostenere. Questa caratteristica è rivelata in modo più completo nelle relazioni collettive e interpersonali nel lavoro congiunto e nella comunicazione diretta delle persone. Nei gruppi sociali, questa qualità è la più referenziale.

Questo tratto di personalità è formato dall'esempio di genitori o di altri adulti stimabili. La manifestazione o l'assenza di un tale modo di manifestare una persona è dovuta alla struttura intramigliare e allo scenario tramandato dalla generazione più anziana a quella più giovane.

Il ruolo principale nella formazione di questa qualità è giocato dall'educazione della madre, che crea standard familiari nella famiglia, che contribuisce allo sviluppo della moralità del bambino. Ci sono situazioni in cui ai bambini è richiesto di mostrare elevate qualità morali senza un precedente apprendimento ed esempio, che diventa la causa di conflitti interni ed esterni di una personalità in crescita.

Nel processo di sviluppo e socializzazione in un gruppo, l'individuo è tenuto a mostrare cordialità e partecipazione, la capacità di comunicare con altri partecipanti al processo, di formare e dare voce alla sua posizione, di difenderla. Con un basso livello di sviluppo delle competenze richieste, si verifica il rifiuto da parte del collettivo o collettivo, che contribuisce alla comparsa di estranei. La ragione di ciò è la separazione della questione del successo e della moralità in diverse categorie.

Una persona inizia a padroneggiare le regole delle relazioni in giovane età prescolare, assimilando abilità culturali e igieniche. I bambini piccoli, obbedendo ai requisiti degli adulti, tendono a rispettare le regole stesse e controllano il rispetto di queste regole da parte di altri bambini del gruppo. Spesso i bambini piccoli si rivolgono agli adulti con lamentele sul comportamento dei loro coetanei con una richiesta di conferma della regola, e questo solleva il problema della manifestazione dell'umanità, perché a volte è molto difficile per gli insegnanti rispondere con calma a tali richieste. E il bambino che ha presentato un reclamo è invitato un'altra volta a fermare personalmente il proprio collega e a ricordare la regola in vigore nel gruppo.

Il processo di formazione dell'umanità è particolarmente attivo durante il periodo "Io stesso", quando il bambino ottiene l'indipendenza e aumentano i requisiti per il suo comportamento, perché una piccola persona inizia a identificarsi come un singolo membro della società. In questo momento, il bambino impara sulle regole e sui metodi di comunicazione, sull'interazione sull'esempio degli oggetti autorevoli più vicini (genitori, amici, eroi di libri, film).

L'umanità è un fenomeno paradossale, si manifesta attraverso le azioni dell'uomo senza riflettere la sua vera personalità e attitudine. Nelle relazioni di mercato che si sono formate e si stanno sviluppando con successo nelle relazioni interpersonali, i valori morali e la personalità hanno cessato di essere collegati a causa della ricerca di beni materiali, attributi di successo e prosperità. L'umanità, l'umanità è diventata una specie di sinonimo di debolezza, sebbene la letteratura e il cinema spesso iperbolizzino queste manifestazioni nei loro eroi.

Il bisogno di amore, accettazione, rispetto si realizza attraverso la manifestazione di interesse, come coinvolgimento nella vita degli altri. La complessità di questa manifestazione dell'umanità è che molte persone sono cresciute in condizioni meno favorevoli di quelle necessarie per instillare tali qualità. Ciò si riflette soprattutto nei bambini i cui genitori sono cresciuti nei paesi della CSI alla fine del XX secolo. A quel tempo, era necessario sopravvivere e il modo in cui l'educazione è cambiata, i bambini sono cresciuti in un flusso impetuoso di informazioni con esempi positivi mancanti, adattamenti e autorità dei loro genitori.

Per la formazione di standard morali e l'instillazione delle capacità di manifestazione della loro componente importante è la famiglia e le sue tradizioni. Nelle famiglie autoritarie, dove i genitori richiedono sottomissione e la loro autorità è assoluta, i bambini crescono come opportunisti che hanno evidenti difficoltà a comunicare. I bambini che sono stati sottoposti a metodi di educazione eccessivamente rigidi hanno un'idea distorta delle relazioni con le persone e la famiglia, che può trovare una via d'uscita in diverse caratteristiche comportamentali, come l' aggressività .

La manifestazione dell'umanità nelle persone cresciute in famiglie democratiche avviene in modo più naturale. Queste famiglie creano un senso di autostima e insegnano ai bambini l'apertura verso le altre persone. L'ambiente emotivo nelle famiglie, che si basa sull'interesse per i bambini, i loro bisogni , cure e rispetto, è la condizione principale per la formazione dei valori morali del bambino.

La formazione dell'umanità è influenzata anche dal numero di membri della famiglia. I bambini che crescono in famiglie numerose con molti parenti hanno più esempi di comportamento e opzioni per risolvere situazioni, autorità e opinioni. Un gran numero di parenti contribuisce alla formazione di gentilezza, comunità, cordialità, rispetto, fiducia ed empatia che si acquisisce in tali famiglie, che sono parti integranti dell'umanità.

Il problema dell'umanità esiste in sua assenza. La sua manifestazione risiede nella nostra percezione di noi stessi, delle capacità del nostro e degli altri, dei nostri doveri, della percezione dell'ambiente, di noi stessi nel mondo, come avere il diritto a un posto sotto il sole. Per la maggior parte, questo è un problema, perché non esiste un senso di sicurezza sufficiente per la manifestazione dell'umanità, come norma nella comunicazione. La gentilezza, la partecipazione e altre qualità morali di una persona creano un sentimento di debolezza e pericolo. Questo è il problema

Nel processo di crescita e conoscenza dell'ambiente e del mondo, i bambini sono pronti a lottare per sopravvivere nella "giungla" della vita adulta. Da adulti, i bambini percepiscono gli altri più come rivali che partner, da cui l'atteggiamento ostile.

Il problema dell'umanità è affrontato da tutti e da tutti nelle loro vite. Ad un certo punto, le persone hanno bisogno del supporto delle persone. Ciò è particolarmente sentito in periodi difficili, durante il processo decisionale o la responsabilità. E qui ci sono difficoltà riguardo all'adozione di azioni umane da parte di altre persone. In effetti, per sentire il proprio significato attraverso la conferma dall'esterno, si deve essere aperti a questo esterno. L'apertura agli altri richiede fiducia in loro, te stesso e fiducia nei tuoi diritti. Inoltre, il problema della manifestazione dell'umanità e di altre qualità morali di un individuo dipende dall'accettazione del diritto alla vita e del diritto alla vita delle altre persone. Possiamo aggiungere che l'adozione del diritto alla vita è insegnata dai genitori, vale a dire la madre nei primi anni di vita, la cosiddetta fiducia di base nel mondo. Quando non c'è, una persona sente una minaccia dall'ambiente, quindi si difenderà e agirà esclusivamente nei suoi interessi personali. Una persona in grado di manifestare l'umanità ha una forte fiducia di base. È formato dalla persona stessa attraverso una scelta consapevole o dalla madre.

Un esempio genitoriale di atteggiamento nei confronti degli altri funge da scenario a priori di comportamento per il bambino. La protezione dal mondo, lo spirito di lotta, l'incoraggiamento dei dubbi dell'individuo sui suoi punti di forza, abilità e diritti, porta a difficoltà nella comprensione delle relazioni e delle loro necessità, al problema della comprensione o della mancanza di esse, ai benefici della manifestazione dell'umanità.

Esempi di umanità dalla vita

L'umanità nella società è diventata una sorta di tendenza nei rapporti, che crea le condizioni per comprendere il valore dell'individuo. Questo aiuta a conoscere meglio le persone intorno a te, a trovare persone affini e a stabilire una comunicazione. Le persone iniziano a contattare coloro che sono sinceramente interessati a loro. L'uomo, aiutando le persone bisognose, mostra la sua capacità di valorizzare la vita.

Nelle attività professionali si manifesta anche l'umanità. Le professioni più umane sono medici, insegnanti, soccorritori.

Parlando di soccorritori. Nel 2015, quattro ragazzi dello stato della Florida hanno mostrato l'umanità con un paio di persone anziane. Tagliarono il prato, spazzarono i binari e sostituirono le gomme sull'auto di una coppia di anziani, oltre a consegnare l'anziano all'ospedale in tempo e subirono un intervento chirurgico, che prolungò la sua vita. Secondo il capo dei vigili del fuoco, dove lavoravano i "Timurov", non hanno detto quello che avevano fatto, lo hanno scoperto dal feed di notizie sui social network.

La manifestazione dell'umanità salva la vita dei propri cari. Questa è una manifestazione naturale della necessità di amore e accettazione. Mostrare l'umanità è molto semplice, basta iniziare a parlare, come ha fatto un adolescente. A Dublino, negli Stati Uniti, un giovane, Jamie, 16 anni, ha salvato un uomo ponendo una sola domanda: "stai bene?". Una domanda così semplice e tanto utile. L'uomo avrebbe salutato la vita, gli chiese il ragazzo, poi parlarono. Alla fine, in seguito quest'uomo divenne un padre felice.

La manifestazione dell'umanità arricchisce la vita. O questo è un aiuto per una persona, un animale nel salvare la propria vita, oppure è la solita attenzione alle condizioni e ai bisogni di amici e sconosciuti. Questa partecipazione alla vita, questa è un'opportunità per dimostrare a se stessi che pensieri stupidi e cattivi sulla propria inferiorità sono stati un errore. L'umanità è un tratto di personalità, la sua manifestazione è la forza dell'individuo, è un valore che appare coscientemente.

Questi erano esempi della manifestazione dell'umanità su richiesta delle persone, era una scelta consapevole. Ognuno può fare una tale scelta, realizzando il proprio valore e significato come persona, persona, essere ideale che può fare di più che vivere.

Visualizzazioni: 415

Lascia un commento o fai una domanda a uno specialista

Una grande richiesta a tutti coloro che fanno domande: leggi prima l'intero ramo dei commenti, perché, molto probabilmente, in base alla tua o simile situazione, c'erano già domande e risposte corrispondenti di uno specialista. Le domande con un gran numero di errori ortografici e di altro tipo, senza spazi, segni di punteggiatura, ecc. Non saranno prese in considerazione! Se vuoi ricevere una risposta, prenditi la briga di scrivere correttamente.